Il cheese cake ai frutti di bosco con la ricetta di Cotto e Mangiato

Ecco il cheese cake ai frutti di bosco da preparare con la ricetta di Cotto e Mangiato, ottimo a fine pasto

Il cheesecake ai frutti di bosco è uno dei miei dolci preferiti. Non potrebbe essere altrimenti, io adoro i dessert a base di formaggio. Non importa che si tratti di ricotta, di philadelphia, o ancora di mascarpone, vado matta per il composto ricco e cremoso che di volta in volta, sempre in maniera diversa, va ad arricchire un dolce tanto appagante. I cheese cake sono pratici da trasportare, ecco perchè diventano ideali anche in caso di scampagnate, ora che si avvicina Ferragosto potreste tenere a mente questa ricetta, che proviene da Cotto e Mangiato ed è deliziosa.

Il cheese cake ai frutti di bosco con la ricetta di Cotto e Mangiato
Il cheese cake, una volta pronto, va cosparso in superficie con una salsa a base di frutti di bosco, o in alternativa di frutti rossi, tanto per ottenere una variante altrettanto libidinosa. Provate anche il cheesecake alla ricotta e quello al philadelphia, entrambi da aromatizzare in mase ai vostri gusti.


Ingredienti

400 gr di biscotti secchi
230 gr di burro
5 uova
250 gr di zucchero
600 gr di Philadelphia
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di zucchero
250 ml di acqua
1 busta di gelatina per torte
marmellata di lamponi o frutti di bosco

Preparazione

Tritare i biscotti secchi con il mixer, unire il burro fuso e tiepido e mescolare bene, fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi versare sul fondo di una teglia rivestita di carta forno, livellare bene e trasferire in frigo. In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, la vanillina ed il formaggio cremoso. Ottenuto un composto omogeneo versarlo sulla base di biscotti e livellare bene quindi cuocere in forno per 45 minuti a 170°C. Fare raffreddare e preparare la salsa ai frutti di bosco. Fare bollire la gelatina insieme allo zucchero e all’acqua. Unire della marmellata e cospargere il dolce il composto, ormai freddo. Trasferire in frigo per qualche ora.

Foto | sabotrax

  • shares
  • Mail