I carciofi in padella gratinati per un contorno sfizioso

Ecco come realizzare i carciofi in padella gratinati, ottimi per accompagnare secondi piatti a base di carne

Ora che iniziano ad intravedersi, con mia somma gioia, i primi carciofi della stagione, posso finalmente soddisfare la voglia di piatti che li vedano come protagonisti. Tra tutti quelli che è possibile realizzare, uno dei miei preferiti è questo contorno di semplice esecuzione ma dalla massima resa. I carciofi in padella gratinati rappresentano una pietanza sfiziosa con una intrigante gratinatura in superficie fatta di un composto essenziale ma sfizioso.

I carciofi in padella gratinati per un contorno sfizioso

I carciofi in padella gratinati si preparano con pochi ingredienti e raggiungono il giusto compromesso tra leggerezza e gusto. Io li trovo ottimi per accompagnare secondi piatti a base di carne anche se devo ammettere di averli utilizzati con successo anche come condimento per la pasta. Provate anche i carciofi in padella con cipolle e la torta salata ai carciofi.

Ingredienti

6 carciofi
olio extravergine di oliva qb
4 cucchiai di pangrattato
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe
brodo vegetale qb
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco tritato


Preparazione

Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi conservandoli, man mano, all'interno di una ciotola con acqua acidulata. Adesso versare in un tegame dell'olio ed una volta caldo unire i carciofi scolati, aggiungendo poco brodo vegetale. Portare a cottura. Preparare infine il necessario per la gratinatura: tritare aglio e prezzemolo e unire olio, pangrattato e parmigiano regolando di sale e pepe. Mescolare bene e distribuire sui carciofi cotti. Porre il coperchio, fare cuocere ancora 2-3 minuti quindi spegnere la fiamma e fare riposare per 10 minuti. Servire subito.

Foto | Ambra Galassi

  • shares
  • Mail