Ecco la cicoria al limone per un contorno leggero

Un contorno semplice ma gustoso: ecco la cicoria al limone, ottima per accompagnare secondi piatti a base di carne e di pesce

Forse non una pietanza dalle grandi pretese, la cicoria al limone rappresenta la ricetta ideale per un contorno leggero ed allo stesso tempo sfizioso. Merito del condimento essenziale, si, ma adatto a chi non voglia appesantirsi a pranzo pur rimanendo appagato. La cicoria al limone può accompagnare indistintamente secondi piatti di carne e pesce elaborati e non, a seconda dei gusti.

Ecco la cicoria al limone per un contorno leggero

La cicoria, verdura che cresce spontanea e che non a tutti piace, può essere smorzata nel suo sapore amarognolo grazie a due o tre successive bolliture. Dopo avere effettuato ognuna di esse scolate la verdura e pressatela leggermente dopo averla posta in uno scolapasta: il retrogusto amarognolo si andrà via via perdendo. Provate anche la cicoria con pomodori secchi e la cicoria al forno.

Ingredienti

1 kg di cicoria selvatica
1 cucchiaio di succo di limone
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione

Pulire la cicoria eliminando le parti terrose e quelle della radice, quindi lavarla bene e scolarla dall'acqua di lavaggio. Mettere a lessare in abbondante acqua bollente salata ed una volta cotta trasferirla in uno scolapasta. Strizzarla leggermente per far si che il retrogusto amarognolo venga eliminato. Nel frattempo preparare l'emulsione da utilizzare come condimento. Versare in una ciotola dell'olio di oliva, unire il succo di limone, il sale e poco peperoncino o in alternativa il pepe. Dopo avere sbattuto bene ottenendo un'emulsione densa ed omogenea condire la verdura, mescolare bene e servire. A piacere unire anche uno spicchio di aglio.

Foto | Bobek

  • shares
  • Mail