Il polpettone di natale da fare con la ricetta facile

Ecco a voi la ricetta del Polpettone di Natale di Gordon Ramsay spiegata passo passo: scopri tutte le fasi di preparazione su Gustoblog.

Natale si avvicina molto in fretta e immagino che molti di voi staranno già iniziando a preparare il menu per la cena della Vigilia o il pranzo del 25 dicembre. Ma se vi manca l'idea giusta per il menu, provate questo irresistibile secondo piatto.

polpettone-natale-ricetta-gordon-ramsay

La ricetta che vi voglio proporre oggi riguarda la preparazione del Polpettone di Natale con la ricetta dello chef Gordon Ramsay, facile da realizzare e con un gusto unico che conquisterà tutti i vostri ospiti.

Ingredienti



    700 gr di carne macinata di maiale
    3 salsicce piccanti
    1 mela
    7-8 albicocche secche
    Una manciata di pistacchi
    1 limone
    1 mazzetto di prezzemolo
    Circa venti foglie di salvia
    Olio extravergine di oliva
    Sale e pepe

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta versando all'interno di una ciotola abbastanza capiente la carne di maiale macinata e iniziate a mescolarla insieme alla mela grattugiata, le albicocche secche tagliate a pezzettini, la scorza di limone grattugiata, il prezzemolo fresco tritato e un pizzico di sale e pepe. Mescolate bene tutti questi ingredienti finché non avrete creato un composto omogeneo.

Prendete ora un foglio di carta forno e stendetelo sopra ad un tavolo, quindi adagiatevi sopra le foglie di salvia, una a fianco all'altra fino a formare un rettangolo. Stendetevi sopra metà del macinato e formate nel centro un solco.

Inserite ora le salsicce e ricoprite il tutto con il macinato rimanente, quindi date al salsicciotto la forma tondeggiante. Chiudete poi il polpettone all'interno del foglio di carta forno, stringendo sui lati come se fosse una caramella.

Prendete infine una pirofila e versateci all'interno un filo di olio; adagiatevi poi sopra il polpettone e mettete a cuocere il tutto nel forno già caldo a 180 gradi per un'ora. Trascorso il tempo indicato mettete da parte a freddare e tagliate a fette prima di scaldare nuovamente e servire.

Bon appetit!

Seguimi su Twitter.

photocredit: Jules

  • shares
  • Mail