La ricetta dei pizzoccheri è sbagliata: la Valtellina contro La Prova del Cuoco

Altro clamoroso errore per una ricetta della tradizione gastronomica del nostro paese: la Valtellina insorge contro La Prova del Cuoco di Antonella Clerici, rea di aver preparato una versione errata della ricetta dei pizzoccheri.

La Valtellina insorge contro La Prova del Cuoco e Antonella Clerici per una ricetta dei pizzoccheri totalmente sbagliata. Dopo il caso di Carlo Cracco e l'amatriciana e dopo il pesto alla genovese con burro di Oldani, ecco che un altro classico della tradizione gastronomica del nostro paese viene "stravolto" da uno chef.

Questa volta tocca ai classici pizzoccheri alla valtellinese, che lo chef Andrea Ribaldone, protagonista della Prova del Cuoco di Antonella Clerici di venerdì 13 febbraio 2015, prepara in diretta, sottolineando che secondo la ricetta tradizionale bisogna usare olio, latte e fonduta di formaggio d'alpeggio, tra gli altri ingredienti.

Ovviamente i valtellinesi si sono letteralmente infuriati, perché la ricetta della tradizione è stata deturpata. Ed è intervenuta ache l'Accademia del Pizzocchero di Teglio: il presidente Rezio Donchi chiede che quelli cucinati alla Prova del Cuoco vengano chiamati in un altro modo, ma non pizzoccheri, perché i pizzoccheri non si fanno così, ma con questi ingredienti:

Farina di grano saraceno, farina bianca burro, formaggio Valtellina Casera dop, formaggio in grana da grattugia, verze, patate, uno spicchio di aglio e pepe.

Ora Antonellina dovrà per forza invitare qualcuno in trasmissione che sappia farli come "Valtellina comanda", altrimenti giusto chiamarli in altro modo visto che non rispettano la tradzione.

ricetta dei pizzoccheri

Via | Corriere

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail