Panna montata vegan: la ricetta light e senza latte

Come preparare una panna montata vegana? Scopri tutte le fasi di preparazione spiegate passo passo su Blogo.

La Panna montata è uno di quegli ingredienti davvero indispensabili in cucina, soprattutto se vi piace dedicarvi alla preparazione di dolci o di golosissimi manicaretti con le vostre mani. Eppure questo alimento non è così facilmente assimilabile da chiunque.

Quella che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione della Panna montata vegan, tratta da qui, che vi permetterà di realizzare con le vostre mani una deliziosa e leggerissima panna montata, perfetta anche per chi segue un'alimentazione 100% di origine vegetale.

Ingredienti



    1 lattina di latte di cocco full fat
    2 cucchiai di zucchero a velo di canna
    1/2 baccello di vaniglia bourbon
    1 cucchiaino raso di agar-agar

Preparazione

Pannacotta al cioccolato

Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla lattina di latte di cocco, che dovrà essere precedentemente riposta nel frigorifero per tutta la notte. Dopo averla aperta, trasferite il suo contenuto all'interno di una ciotola ghiacciata senza agitarlo ed evitando di rimuovere l'acqua presente nel fondo.

Aggiungete al liquido lo zucchero a velo di canna e i semini della bacca di vaniglia, quindi fate frullare gli ingredienti per qualche minuto, fino a che non sarete riusciti ad ottenere un composto piuttosto gonfio e spumoso, dalle sembianza molto simili a quelle della classica panna montata.

La vostra panna montata vegetale è ora pronta per essere riposta in frigorifero e lasciata a riposare per almeno 4 o 5 ore prima di essere inserita all'interno della ricetta che più preferite. Se volete ottenere un risultato più fermo e solido rispetto a quello appena ottenuto, non vi basterà che aggiungere un po' di agar agar e incorporare al resto della spuma.

Bon appetit!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail