Ravioli con fonduta di formaggio: la ricetta veloce e sfiziosa

Voglia di un primo piatto veloce e sfizioso? Prova la ricetta dei Ravioli con fonduta di formaggio con la ricetta di Blogo.

I Ravioli sono una sorta di agnolotti dalle dimensioni un po' più piccole, perfetti da gustare ripieni in molteplici varianti, a base di carne, pesce o verdure, e ottimi da condire con sughi leggeri o dal sapore intenso.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione dei Ravioli con fonduta di formaggio che sono stati presentati nel corso delle ultime ore da Benedetta Parodi in occasione del suo programma tv di cucina "Molto Bene".

Ingredienti (per 4 persone):



    Per la pasta dei ravioli:
    200 g farina
    2 uova
    Sale

    Per il ripieno:
    400 g fontina
    300 ml latte
    15 g burro
    20 g farina
    2 tuorli

    Per condire:
    Burro qb
    Salvia qb

Preparazione

ravioli-zucca-simone-rugiati

Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla fontina: dopo averla tagliata a dadini piccoli, mettetela in una ciotolina e lasciatela riposare a bagno con il latte.

Nel frattempo, all'interno di un pentolino sciogliete il burro insieme alla farina, continuando a mescolare in modo che non si formino grumi. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporatevi il latte e, un po' alla volta, iniziate ad amalgamare anche la fontina.

Quando il formaggio si sarà sciolto completamente, spegnete la fiamma e versate all'interno della fonduta anche i tuorli, continuando a mescolare. Mettete poi da parte il composto e riponete in frigo in modo che si rapprenda.

Procedete intanto con la realizzazione della pasta fresca: iniziate ad impastare la farina, le uova e una presa di sale fino ad ottenere un panetto piuttosto omogeneo, che andrete a tirare con la macchina apposita fino a creare un foglio molto sottile che andrete ad adagiare sopra ad un piano da lavoro.

Prendete la fonduta, che ne frattempo si sarà solidificata, e iniziate a creare delle palline che andrete a riporre sopra al foglio di pasta distanti tra loro. Tagliate ora la pasta con la rotellina e chiudete il raviolo a metà, pressando i bordi con una forchetta in modo che rimangano ben sigillati.

Cuocete i vostri ravioli alla fonduta di formaggio all'interno di una casseruola dai bordi alti colma di acqua bollente e salata per qualche minuto. Servite i ravioli nei piatti da portata ancora bollenti con un po' di burro fuso e salvia.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail