Cosa cucinare per la Festa del papà insieme ai bambini

Come preparare assieme ai più piccoli una cena speciale per un papà speciale

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:28:"Lasagne carciofi e salsiccia";i:3;s:18:"Pizza alla diavola";i:4;s:26:"Torta alla crema di caffè";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:1431:"

Tra due giorni ricorrerà la Festa del papà, quella che per i bambini è davvero un’occasione speciale da trascorrere con i loro padri che, salvo rare e fortunate eccezioni, sono spesso meno presenti di noi mamme nella vita dei piccoletti.

bambinifestapapa

A casa mia non facciamo eccezione purtroppo, quindi è un appuntamento che non possiamo mancare e che celebreremo con tutti i crismi la sera a cena perché ahinoi, quest’anno cade di giorno feriale. Di seguito, quindi, vi proponiamo qualche semplice ricetta da poter realizzare con i vostri figli per una cenetta senza troppe pretese, ma sicuramente realizzata con il cuore: abbiamo pensato a un’intramontabile lasagna con salsiccia e carciofi prima che termini la stagione, ma anche a una pizza per i papà che amano il piatto unico (e poi ai bambini impastare piace così tanto), ma non ci si può astenere dal dolce, quindi ecco la torta al caffè che si può preparare seguendo la stessa ricetta anche al cioccolato, per i più goderecci.

";i:2;s:1119:"

Lasagne carciofi e salsiccia


Lasagne carciofi e salsiccia

Ingredienti



    10 carciofi
    2 salsicce
    mozzarella a pezzettini
    parmigiano grattugiato q.b.
    besciamella
    lasagne già pronte

Preparazione


Tagliate i carciofi ben puliti a fettine sottili e cuoceteli in padella con poco olio; prima di terminare la cottura unite anche le salsicce a tocchetti. Una volta pronte, spegnete il fornello e a freddo, mescolate la besciamella.

Iniziate a montare la lasagna nella teglia: partite con uno strato di pasta, poi l’impasto di besciamella, la mozzarella, il parmigiano e di nuovo la pasta, fino a esaurimento degli ingredienti e terminando con la pasta, poca mozzarella e tanto parmigiano che gratinerà in forno a 200° per un’oretta circa.

";i:3;s:1243:"

Pizza alla diavola


Pizza alla diavola

Ingredienti



    500 g di pasta da pane
    400 g di passata di pomodoro
    250 g di mozzarella
    150 g di salamino piccante
    5 cucchiai d’olio
    1 cucchiaio di origano
    10 g di farina
    olio aromatizzato al peperoncino e sale q.b.

Preparazione


Infarinate leggermente la spianatoia e stendetevi la pasta da pane in una sfoglia da 1 mm, eventualmente aiutandovi con un mattarello. Una volta stesa, adagiate la pasta in una teglia unta d’olio, poi copritela con la passata di pomodoro e infornatela a 220° per 10 minuti.

Intanto sgocciolate la mozzarella e tagliatela a dadini, private le fettine di salame della pelle e cospargete uniformemente con questi ingredienti la pizza una volta fuori dal forno, poi insaporite con origano e sale e infornate per altri 20 minuti. Una volta sfornata, condite con olio aromatico a crudo prima di servirla.

";i:4;s:4761:"

Torta alla crema di caffè


Torta al caffé

Ingredienti



    Per la pasta:
    80 g di zucchero
    50 g di fecola di patate
    50 g di burro
    6 uova
    30 g di mandorle pelate
    1 cucchiaio di gelatina di albicocche
    20 g di farina
    Per la crema:
    1 albume d’uovo
    50 g di zucchero
    85 g di burro
    1 cucchiaio di caffè solubile
    Per lo sciroppo:
    50 g di zucchero
    1 cucchiaio di liquore al caffè
    Per la guarnizione:
    200 g di zucchero a velo
    1 albume
    1 cucchiaino di caffè solubile
    20 g di chicchi di caffè

Preparazione


Tritate le mandorle; intanto lavorate i tuorli con lo zucchero e unite poco alla volta la fecola, le mandorle e 30 g di burro a pezzetti, amalgamate bene e poi incorporate anche gli albumi montati a neve. Distribuite il composto in una teglia e infornate a 160° per 40 minuti.

Intanto preparate la crema sciogliendo il caffè con 2 cucchiai d’acqua, unite 30 g di zucchero, portate a ebollizione e cuocete per 5-6 minuti. A parte montate a neve l’albume con lo zucchero rimasto, versatevi la crema a filo calda e lavorate così il composto finché non si sarà freddato; poi unite il burro a pezzetti e lavorate ancora.

È arrivato il momento di preparare lo sciroppo versando lo zucchero in 1 dl d’acqua e mettendolo a bollire sul fuoco per un minuto, mescolando ogni tanto, quindi togliete dal fuoco, fate freddare e unite il liquore al caffè.

Tagliate la torta in 2 strati orizzontali, spennellatene un disco con lo sciroppo al caffè, stendetevi sopra la crema e sovrapponete il secondo disco di pasta, spalmato con lo sciroppo rimasto. Alla fine spennellate con la gelatina di albicocche sciolta in un cucchiaio d’acqua bollente.

Infine preparate la guarnizione sciogliendo una tazzina di caffè solubile in un cucchiaio d’acqua tiepida, poi mescolate l’albume con qualche goccia di caffè e aggiungete poco per volta lo zucchero a velo, quindi mescolate fino a ottenere una crema morbida.

Ricoprite il dolce con la glassa al caffè stesa con una spatola e tenetelo in luogo fresco per farla solidificare. Unite alla glassa il restante caffè e mettetela in una tasca da pasticcere con la quale potrete guarnire la torta a piacere, magari scrivendo “ti voglio bene papà”. Completate la guarnizione con i chicchi di caffè.

Foto | ben
Foto | Jessica Merz
Foto | Garrett Ziegler

Foto | Stijn Nieuwendijk

Cosa cucinare per la Festa del papà insieme ai bambini

";}}

  • shares
  • Mail