Il tiramisù alla ricotta con la ricetta di Benedetta Parodi

Ecco come si prepara un goloso e semplice tiramisù alla ricotta con il procedimento suggerito da Benedetta Parodi

Dovete assolutamente provare questo tiramisù alla ricotta. Si tratta di una variante più leggera ma altrettanto gustosa a base di pavesini, ricotta e yogurt greco. Non contiene uova ed è quindi indicato sia per chi ne sia intollerante che per chi non ami mangiarle da crude. La ricetta, che è di Benedetta Parodi, è davvero molto semplice: otterrete la crema che andrà spalmata sui biscotti semplicemente amalgamando insieme la ricotta con lo yogurt e lo zucchero a velo.

Tiramisù alla ricotta

Una volta pronto, il tiramisù, richiede un riposo in frigo. Vi consiglio, se possibile, di lasciarlo al suo interno tutta la notte prima dell'assaggio: il giorno dopo è anche più buono. Provate, a questo proposito, anche il tiramisù da preparare con il Bimby e il tiramisù al limone e cioccolato bianco.

Ingredienti

75 ml di caffe'
cannella qb
375 gr di ricotta
60 gr di zucchero a velo
225 gr di yogurt greco
biscotti pavesini qb
cacao qb

Preparazione

Unire al caffè già pronto la cannella. Passare i pavesini nel caffè e porli sul fondo di una pirofila. Adesso lavorare la ricotta in una ciotola con lo zucchero e velo, unire lo yogurt e dopo avere ottenuto un composto omogeneo versarne una parte sui pavesini. Proseguire con gli strati di biscotti e crema fino ad esaurimento degli ingredienti quindi completare con il cacao amaro e qualche chicco di caffè e fare riposare in frigo per qualche ora.

Foto | Raffaele Diomede

  • shares
  • Mail