Come realizzare dolci salutari e buoni

Dolci

I dolci ci piacciono e cediamo spesso alla tentazione di mangiarli e di prepararli, anche se a volte il “senso di colpa” ci assale. Come preparare dei dolci buoni e, allo stesso tempo, salutari?

Il primo passo è quello di aggiungere nutrienti ai dolci. La sola combinazione di grassi e zuccheri ha come risultato quello di dare dei dolci appetibili e tentatori, ma se vi aggiungiamo dei nutrienti, otterremo un dolce senza dubbio più sano. Al posto dello zucchero bianco raffinato, possiamo aggiungere, per esempio, miele, zucchero di canna o integrale, sciroppo d’acero, per esempio. Al posto del burro, poi, possiamo usare pasta di mandorle, olio extravergine di oliva, purè di avocado (a seconda del dolce, naturalmente) e anche purè di banana: il sapore del dolce varia un po’ con questi ingredienti e potrete scoprire nuovi abbinamenti. E ancora possiamo sostituire i liquidi con dei succhi di frutta fatti in casa, aggiungere pezzi di frutta fresca, semi, yogurt, spezie. Variando alcuni ingredienti e ampliando un po’ gli orizzonti in merito ai dolci, possiamo ottenere piatti più nutritivi e salutari e sempre tentatori!

Tuttavia dobbiamo considerare che salutare non è sinonimo di poche calorie: a volte possiamo avere dei dolci ricchi di nutrienti ma anche concentrati di calorie. Pertanto il secondo passo per avere dolci più salutari è quello di porre attenzione alle dimensioni delle porzioni, in modo da non assumere troppi zuccheri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail