La pasta fredda con pomodori secchi e feta per il pranzo estivo

4 Agosto 2015

La pasta fredda rappresenta uno dei piatti più gettonati in estate: oggi ve ne propongo una variante appetitosa e semplice da realizzare. Munitevi di pomodorini freschi e secchi, di una confezione di feta e mettetevi all’opera. La pasta fredda con pomodori secchi e feta costituisce la soluzione ideale per il pranzo in casa, per quello in spiaggia ed una buona alternativa da inserire nel menù di Ferragosto. Fresca e colorata può essere realizzata in anticipo. Fate pure le aggiunte del caso unendo a piacere delle olive e dei capperi o semplicemente del mais.

Ingredienti

320 gr di pasta corta
240 g di pomodori pachino
60 g di pomodori secchi sott’olio
150 g di formaggio feta
1 pizzico di sale
pepe qb
olio extravergine di oliva qb
basilico fresco qb

Procedimento

Fare bollire la pasta in acqua bollente salata fino a quando risulta al dente, quindi scolarla e trasferirla in una insalatiera con poco olio. Nel frattempo lavare accuratamente i pomodorini e tagliarli in quarti. Tagliare la feta a dadini ed i pomodori secchi, sgocciolati dall’olio, a listarelle. Riunire il tutto nell’insalatiera con la pasta, regolare di sale e pepe e unire ancora poco olio e del basilico. Mescolare bene e servire fredda.

Foto | Rooey202

I Video di Gustoblog: Come pulire il pesce