Il cous cous di pesce alla trapanese con la ricetta originale

I consigli e la ricetta per preparare un ottimo cous cous di pesce alla trapanese

Il cous cous alla trapanese è un piatto siciliano di ispirazione araba, è buonissimo e sfizioso, perfetto da servire come piatto unico in un’occasione speciale. Vediamo insieme come preparare in casa un delizioso cous cous di pesce secondo la tradizione trapanese.

Ingredienti


    250 gr di cous cous
    500 gr di cozze
    500 gr di calamari
    500 gr di vongole
    2 cipolle
    100 gr di concentrato di pomodoro
    Paprica
    Sedano
    Alloro
    Sale
    40 gr di mandorle in polvere
    1 kg di pesci misti da zuppa
    1 carota
    500 gr di gamberi
    Vino bianco
    Aglio
    2 bustine di zafferano
    Prezzemolo
    Olio extravergine di oliva
    Peperoncino

Preparazione

cous cous di pesce alla trapanese

Fate spurgare le vongole in acqua e sale grosso per 2 – 3 ore cambiando l’acqua 3 volte. Pulite le cozze. Prendete una pentola e mettete le vongole sciacquate e ben sgocciolate, unite mezzo bicchiere di vino, uno spicchio di aglio, prezzemolo e mezzo bicchiere di acqua, cuocete a fuoco vivace per farle aprire per circa 15 minuti. Fate la stessa cosa anche con le cozze. Filtrate le due acque di cottura e tenetele da parte.

Sgusciate metà dei molluschi e poi anche i gamberi, tenete da parte teste e scarti. Pulite il pesce e ricavate i filetti. Prendete una pentola grande e mettete gli scarti dei gamberi e dei pesci, unite un litro di acqua, un dl di vino, una costa di sedano, una carota, una cipolla, 1 pizzico di sale e di peperoncino e 1 foglia di alloro, portate a ebollizione e cuocete per 40 minuti. Poi filtrate il brodo con un colino a trama fitta, unite il brodo di cozze e di vongole e mettete da parte. Nel frattempo pulite i calamari. Prendete un tegame grande e mettete la cipolla tritata, l’aglio e un po’ di olio, unite il sale e i calamari tagliati a pezzi piccoli, poi mettete un dl di brodo di pesce in cui avrete sciolto il concentrato di pomodoro, mescolate e unite paprika e zafferano. Cuocete per 40 minuti aggiungendo altro brodo se serve. Mettete nella pentola i filetti di pesce senza spine e le mandorle, cuocete per 8 minuti, poi unite i gamberi, vongole e cozze e completate la cottura per 2 – 3 minuti.

Tostate il cous cous in una pentola con olio e sale, poi seguendo le indicazioni riportate nella confezione aggiungete il brodo di pesce (che andrà a sostituire l’acqua), fate riposare per 15 minuti circa. Servite la zuppa di pesce in un piatto grande e accanto mettete qualche cucchiaio di cous cous. Portate in tavola il brodo e il cous cous rimasti in modo da arricchire il piatto in base alle proprie esigenze.

Fonte | sale e pepe

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail