Lo strudel light con la ricetta di Detto fatto

Una versione leggera ed insolita dello strudel di mele: provate la ricetta di Detto fatto

Lo strudel light con la ricetta di Detto fatto

Archiviate (quasi del tutto) le feste, si inizia a pensare a come smaltire quei due o tre chiletti accumulati durante l'ultimo periodo. Tra le ricette light da proporvi c'è quella dello strudel di Detto Fatto che, se non può essere considerato un dolce completamente innocuo dal punto di vista calorico, si prepara con alcuni piccoli accorgimenti che lo rendono sicuramente più leggero del classico.

Lo strudel light rappresenta una ricetta di Paola Galloni. E' uno strudel aperto, nel senso che prevede che la pasta sfoglia non venga arrotolata, ma utilizzata come base per una simil crostata. Ecco come si prepara.

Ingredienti


5 mele renette
1 rotolo di pasta sfoglia
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino di olio di cocco
1 cucchiaino di miele
1 limone
30 gr di uvetta
20 g di pinoli
cannella
sale

Preparazione

Dopo avere lavato e sbucciato le mele, tagliarle a cubetti. Versare l'olio di cocco in una padella e farlo sciogliere unendo le mele, quindi farle ben saltare. Nel frattempo grattugiare sia la scorza di limone che lo zenzero. Unirli in padella ed aggiungere anche il miele, l'uvetta, i pinoli, la cannella ed un pizzico di sale. Fare cuocere le mele per circa 5 minuti, quindi rivestire una teglia con il disco di pasta sfoglia e versarvi sopra il composto precedente. Fare cuocere per 40 minuti in forno caldo a 180°C.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail