Le treccine alla ricotta di Montersino, i biscottini per la colazione

treccine alla ricotta di Montersino

Le treccine alla ricotta di Luca Montersino sono biscottini deliziosi e semplici che potete servire a colazione e inzuppare nel latte o nel caffè, sono buone e genuine e potete anche regalarle. Questa ricetta va fatta con la ricotta di pecora fresca, se non la trovate o non vi piace potete utilizzare la ricotta di mucca che ha un sapore più delicato.

Ingredienti


    250 gr di farina 00
    250 gr di zucchero semolato
    375 gr di ricotta di pecora
    8 gr di lievito per dolci
    5 gr di sale
    scorza grattugiata di 1 limone
    1 uovo
    zucchero di canna

Preparazione


Prendete una ciotola e mettete dentro tutti gli ingredienti tranne l’uovo, impastate velocemente tutto, prima con un cucchiaio e poi con le mani, fino ad avere un composto omogeneo e non appiccicoso. Fate riposare l’impasto in frigo per un’oretta.

Prendete l’impasto e dividetelo in porzioni da 50 – 60 gr l’una. Da ogni pallina ricavate dei filoncini, arrotolateli su se stessi e man mano disponete le treccine su una teglia coperta di carta da forno. Pennellate le treccine con l’uovo sbattuto, aggiungete lo zucchero di canna e cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 170°C per 20 minuti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail