5 menu di San Valentino adatti a ogni occasione

Per stupire il partner con una cenetta di San Valentino casalinga coi fiocchi

Menu per San Valentino

Bando alle proposte super-costose dei ristoranti, ai menu fissi che poi c’è sempre qualcosa che non ti piace, quest’anno San Valentino, la festa degli innamorati per eccellenza, la passiamo in casa, a guardarci romanticamente negli occhi durante una cena che avremo preparato con tanto amore.

Ovviamente grande cura dovrete prestare all’apparecchiatura della tavola ma non solo: molti sono, infatti gli errori più comuni che possono facilmente essere evitati, come non appesantirvi troppo ed evitare nel menu qualcosa di non gradito, o, peggio, a cui il partner è intollerante o allergico. I dettagli li trovate tutti in questo post. Quanto al regalo, andate sul sicuro: cioccolatini fatti in casa con una delle nostre ricette.

Ma veniamo al menu: se non siete proprio abilissimi ai fornelli, il menu facile che vi abbiamo suggerito qui è quello che fa per voi: si tratta di pietanze che vengono servite a forma di cuore oppure con l’aggiunta molto coreografica di petali di rosa in fase d’impiattamento, ma le ricette sono davvero semplici e non devono spaventarvi, si parte con insalata russa, poi conchiglioni alle zucchine, cordon bleu con insalatina di carote a julienne e per finire profiterol alla panna e cioccolato.

Se preferite, invece, creare voi un menu con le ricette che via via vi abbiamo insegnato, eccovene due che ho appena composto frugando nel nostro fornitissimo archivio. Il primo menu è di carne e comprende cuori di sfoglia salati per partire bene con un prosecco frizzante, poi un bel risotto a scelta tra le tante ricette che trovate qui, filetto al pepe rosa che è una variante del più famoso al pepe verde, e torta a forma di cuore, certamente apprezzatissima.

Il secondo menu che vi propongo, invece, è per gli amanti del pesce: si comincia subito a stupire con un antipasto a forma di fiore, tratto fra le migliori proposte del visual food nostrano, poi potete proseguire con i miei ravioli di ricotta e limone con sugo alla zuppa di pesce, per proseguire con un semplice e bellissimo salmone a forma di cuore, mentre si chiude in dolcezza con i cestini di frolla alle nocciole, golosi ma leggeri.

Chi, poi, punta a una notte di passione, forse dovrebbe dare un’occhiata a questo menu, formato con un unico comun denominatore: il potere afrodisiaco dei cibi. Non possono mancare, dunque, fragole né ostriche, poi ci si introduce con un bel piatto di linguine rosse cozze e asparagi oppure con un raffinatissimo risotto allo champagne, ma di secondo obbligatori i crostacei di pregio come gamberoni e scampi. In chiusura, qualsiasi cosa preveda un sensualissimo cioccolato fuso.

Infine, a chi vuole decisamente stupire, ma anche andare sul sicuro, ripercorrendo le orme dei grandi chef, ecco le migliori ricette per un San Valentino stellato: si spazia dalle capesante in tempura agli spaghetti con lenticchie e ricci di mare, per approdare poi alla guancia di fassona con zenzero candito fino al sorbetto di pompelmo rosa. Da non perdere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail