La ricetta veloce del ragù bianco

ragù bianco

Il ragù bianco è una valida alternativa a quello tradizionale fatto con la salsa, è perfetto per chi vuole provare qualcosa di diverso ma anche per chi ha qualche problema con la salsa e con i pomodori in generale che spesso possono causare acidità o allergie. Il ragù bianco lo potete facilmente fare in casa, io preferisco la ricetta leggera, ma si può fare anche con il latte o la panna per renderlo più saporito.

Ingredienti


    400 gr di carne tritata mista di manzo e maiale
    80 gr di pancetta tritata
    1 cipolla
    1 carota
    1 costa di sedano
    Mezzo bicchiere di vino bianco secco
    1 bicchiere di brodo (vegetale o di carne)
    50 gr di burro
    Olio extravergine di oliva
    Sale
    Pepe
    100 ml di panna (facoltativa)

Preparazione


Prendete un tegame e mettete metà del burro e un po’ di olio extravergine di oliva, aggiungete sedano, carota e cipolla a cubetti piccolini e cuoceteli per una decina di minuti mescolando spesso. Unite la carne tritata e la pancetta e mescolate, cuocete qualche minuto e poi sfumate con il vino, fatelo evaporare e unite il brodo.

Abbassate la fiamma e cuocete il ragù per circa mezz’ora, se serve aggiungete altro brodo. A fine cottura aggiustate di sale e pepe. Se volete potete fare il ragù bianco con panna, a fine cottura aggiungete la panna e poi cuocete qualche altro minuto per farla amalgamare al resto degli ingredienti, il sugo non deve asciugarsi troppo. Se mettete la panna servite il vostro ragù prima possibile in modo che non abbia il tempo di addensarsi troppo.

Il ragù bianco lo potete utilizzare per fare la pasta ma anche per preparazioni più impegnative come le lasagne o i cannelloni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail