La ricetta dei marshmellows senza glutine

Il dolcetto americano nella versione per tutti: marshmellows senza glutine

Marshmellows senza glutine

Con questa ricetta di marshmellows senza glutine ve ne verranno tra 60 e 80, a seconda della grandezza al momento del taglio per le caramelle. È una versione, la nostra, abbastanza fedele all’originale ricetta americana che prevede anche un barbecue in cui arrostirli dopo averli infilzati in un rametto come fossero carne da spiedino.

Ingredienti



    120 g di albumi d’uovo
    24 g di gelatina in fogli
    225 g di zucchero
    1 cucchiaio d’acqua
    1 baccello di vaniglia
    amido di riso q.b.
    colorante alimentare se gradito

Preparazione


In un pentolino sciogliete i fogli di gelatina nel cucchiaio d’acqua e strizzarli bene. Nel frattempo versate in un altro pentolino lo zucchero, copritelo completamente con acqua e portate a ebollizione, dopo di che, mantenete a temperatura lo sciroppo a fuoco lento, mescolando in continuazione.

Intanto montate gli albumi con i semi di vaniglia e unite lo sciroppo tolto dal fuoco quando avrà raggiunto i 121°. Continuate a montare con la frusta fino a freddare il tutto, e versatevi dentro la gelatina sciolta.

Spolverate un tagliere con l’amido di riso, ponete sopra il composto livellandolo, se vi piace aggiungete qualche goccia di colorante alimentare, quindi con un coltello immerso in acqua calda e poi asciugato tagliatelo prima a strisce e infine a dadini. I marshmellows così ottenuti si conservano in un barattolo a chiusura ermetica in frigorifero per una settimana.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail