Flan di topinambur con ricotta, la ricetta da non perdere

Un antipasto sfizioso o, all'occorrenza, un secondo leggero: ecco come si prepara il flan di topinambur con ricotta

Flan di topinambur con ricotta, la ricetta da non perdere

Il flan di topinambur con ricotta, la cui ricetta è semplice e sfiziosa, rappresenta una preparazione da poter proporre come antipasto in qualsiasi occasione, festiva e non, o come secondo nell'ambito del pranzo in famiglia.

Si tratta di una ricetta di facile esecuzione che non richiede particolari accorgimenti ma che è capace di rendere i pasti decisamente più intriganti. Così come il flan di topinambur con fonduta, anche questo è accattivante alla sola vista, nonostante si realizzi con ingredienti di comune reperibilità. Inseritelo nella lista degli antipasti da proporre ai vostri ospiti nell'ambito delle prossime ricorrenze.

Tra le ricette semplici con il topinambur non può mancare anche questa: curatene al meglio la presentazione per renderlo, a seconda delle esigenze, ancora più raffinato. Una variante alla quale dare una possibilità? Il flan di topinambur con bagna cauda, per un pasto completo e corroborante.


Ingredienti

500 gr di topinambur
120 gr di ricotta
1 cipolla
50 gr di grana grattugiato
sale e pepe
olio evo
noce moscata
prezzemolo fresco

Preparazione

Pelate i topinambur e tagliateli a cubetti. Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con olio, quindi unite i topinambur, fateli insaporire bene e bagnateli con poca acqua. Fateli cuocere fino a quando risultano teneri. Regolate di sale e pepe ed unite del prezzemolo tritato.

Trasferiteli nel frullatore e frullateli fino a ridurli in una purea. Trasferite quanto ottenuto in una ciotola ed unite la ricotta, le uova, il sale, il pepe, la noce moscata ed il formaggio grattugiato.

Riempite con il composto ottenuto gli stampini di alluminio fino a 3/4 ed infornateli a 180 °C per 25 minuti. Una volta cotti, fateli completamente raffreddare, quindi serviteli.

Photo | Pinterest

  • shares
  • Mail