La crostata con ricotta e uova di Pasqua per utilizzare gli avanzi

Un dolce ricco, goloso e... utile per utilizzare al meglio gli avanzi delle uova di cioccolato di Pasqua

La crostata con ricotta e uova di Pasqua per utilizzare gli avanzi Se credete che sia prematuro parlare di avanzi e di come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua vi ricrederete tra qualche giorno quando, specie nel caso in cui siate genitori di bimbi piccoli, ve ne ritroverete sommersi.

La ricetta della crostata con ricotta e uova di Pasqua può essere la scelta giusta: ricorretevi non solo per portare in tavola un dolce ricco e perfetto per la fine dei pasti, ma anche utile per smaltire parte del cioccolato.

Ed allora segnatevi questa ricetta utile per riciclare le uova di Pasqua: una crostata dalla farcia cremosa, irresistibile e perfetta per fare un'ottima figura con amici e parenti.


Ingredienti


1 rotolo di pasta frolla
120 gr di cioccolato delle uova di Pasqua
500 gr di ricotta
100 gr di zucchero
1 uovo

Preparazione

Stendete la pasta frolla rivestendo uno stampo da crostata, bordi compresi. Bucherellatene il fondo con una forchetta e tenetela da parte.

Adesso preparate la farcia: mescolate in una ciotola la ricotta setacciata con lo zucchero. Una volta bene assorbito, aggiungete l'uovo e, solo alla fine, il cioccolato delle uova di Pasqua spezzettato.

Incorporato perfettamente anche questo versate quanto ottenuto sulla pasta frolla. Livellate bene e, con gli avanzi della pasta, create delle strisce da porre in superficie.

Trasferite in forno caldo a 180 °C e fate cuocere la crostata per circa 30 minuti.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail