La wedding cake al cioccolato ispirata al matrimonio di Harry e Meghan

La golosa wedding cake al cioccolato ispirata al matrimonio di Harry e Meghan creata dal Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli di Perugina

wedding cake al cioccolato

Il matrimonio di Harry e Meghan è una favola meravigliosa e ci sta contagiando un po’ tutti, dopo aver visto la loro vera torta nuziale con crema al limone e fiori di sambuco, ed aver sbirciato il menù delle nozze, vi proponiamo una torta bellissima torta nuziale creata dai grandi Maestri della Scuola del Cioccolato Perugina per omaggiare il royal wedding.

La torta proposta da Perugina è davvero deliziosa, richiede molto impegno e pazienza, ma è un dolce che potete sfoggiare in tutte le occasioni speciali: compleanni, cerimonie, anniversari, se siete golosi anche per un pranzo della domenica o di un normalissimo giovedì!

I grandi Maestri della Scuola del Cioccolato Perugina hanno provato a immaginare un dolce in sintonia con il Principe Harry e con Meghan Markle, qualcosa di elegante ma non convenzionale, goloso ma non scontato. La ricetta è stata elaborata dal Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli che, insieme ai suoi colleghi della Scuola Perugina, hanno cercato di creare la wedding cake perfetta, un dolce per i veri amanti del cioccolato.

La torta è a due piani ed è formata da un Pan di spagna classico farcito con strati alternati di crema al burro alla nocciola e crema al burro al cioccolato fondente. La torta è ricoperta con uno strato di crema al burro al cioccolato extrafondente ed è decorata con ciuffetti di crema al burro alla nocciola e frutti di bosco freschi.

Questa torta è deliziosa ed è dedicata ai veri amanti del cioccolato, le dosi riportate sono per una wedding cake abbastanza grande, poi potete dimezzarle e optare per una torta di un solo piano, magari facendo tre strati, in questo modo non dovrete preoccuparvi dell’impalcatura e potrete anche bagnare un po’ di più il Pan di Spagna.

Vi riportiamo la ricetta integrale, così come è stata scritta dal Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli, seguitela alla lettera e vedrete che non ci saranno problemi.

Ingredienti per la royal cake al cioccolato di Alberto Farrinelli

Ingredienti per il Pan di Spagna
Gr.300 farina 0
Gr.450 Perugina Granblocco fondente extra 50%
Gr. 200 Burro
Gr.300 Fecola
Gr.600 zucchero
15 uova
1 bustina lievito per dolci vanigliato
1 pizzico di sale

2 stampi per 2 torta da 26 cm. + 2 stampi per 2 torte da 14 cm di diametro

Ingredienti per la crema al burro al cioccolato
Gr. 700 burro a temperatura ambiente
Gr. 440 zucchero
Gr. 140 acqua
Gr. 260 tuorli (circa 14)
Gr. 400 Perugina Granblocco fondente extra 50%
1 baccello di vaniglia

Ingredienti per la crema al burro alla nocciola
Gr. 350 burro a temperatura ambiente
Gr. 220 zucchero
Gr. 70 acqua
Gr. 130 tuorli (circa 7)
Gr. 100 Pasta di nocciole
1 baccello di vaniglia

Ingredienti per la crema al burro Fondentissima per rivestire la torta
Gr. 250 burro a temperatura ambiente
Gr. 250 zucchero a velo vanigliato
Gr. 450 Perugina Granblocco fondente extra 70%

Ingredienti per la bagna analcolica
Gr. 250 Acqua
Gr. 100 Zucchero
Gr. 200 succo di pesca

Preparazione

Preparazione Torte
Sciogliete a Bagnomaria o nel microonde il Cioccolato Perugina Granblocco fondente extra 50% insieme al burro, lasciatelo raffreddare.
Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad ottenere una massa ben montata, aggiungeteci la farina, la fecola e il lievito setacciati insieme, fate amalgamare bene il tutto mescolando delicatamente, prima di aggiungere il cioccolato stemperatelo con qualche cucchiaio della massa montata, poi incorporate il tutto sempre mescolando delicatamente.

Imburrate ed infarinate le tortiere, versateci dentro tutto il composto. Infornate in forno statico già caldo a 180° per 30 minuti circa.

Preparazione della crema al burro al cioccolato per farcire
Mettete a cuocere su un pentolino l’acqua e lo zucchero, a parte iniziate a montare i tuorli, appena lo zucchero raggiunge i 121° versatelo a filo sui tuorli e continuate a far montare fino a raffreddamento, appena pronto aggiungete il burro tenuto a temperatura ambiente un po’ alla volta e i semini della bacca di vaniglia dopo averla incisa con un coltellino, infine aggiungere il cioccolato Perugina Granblocco fondente extra 70% fuso e raffreddato a temperatura ambiente

Preparazione della crema al burro alla nocciola per farcire
Mettete a cuocere su un pentolino l’acqua e lo zucchero, a parte iniziate a montare i tuorli, appena lo zucchero raggiunge i 121° versatelo a filo sui tuorli e continuate a far montare fino a raffreddamento, appena pronto aggiungete il burro tenuto a temperatura ambiente un po’ alla volta e i semini della bacca di vaniglia dopo averla incisa con un coltellino, infine la pasta di nocciola.

Preparazione Crema al burro per rivestire
Montate a lungo il burro tenuto a temperatura ambiente insieme allo zucchero a velo, aggiungere il cioccolato Perugina Granblocco fondente extra 70% fuso e raffreddato a 30°, finito di amalgamare il tutto, la crema è pronta per essere usata.

Preparazione Bagna per dolci
Fate bollire l’acqua con lo zucchero, lasciare intiepidire e aggiungere il succo di frutta.

Assemblaggio della torta
Posizionate le torte sopra un piano e tagliatele a metà, ora procedete con il montaggio, prendete un piano della torta da 26 cm e posizionatela su un piatto, bagnate leggermente e farcite con la crema al cioccolato, ricoprite con l’altro strato di torta, bagnate leggermente, farcite con la crema alla nocciola, ora ricoprite con un piano dell’altra torta dello stesso diametro, bagnate leggermente e farcite con la crema al cioccolato, ricoprite con l’altro strato e bagnate leggermente, fate la stessa cosa con la torta piccola. Farcite le due torte, si passa alla decorazione esterna; ricoprite la torta grande con la crema fondentissima, con una spatola create delle piccole increspature e onde, stessa cosa per la torta piccola. Ora sovrapponete la torta piccola sopra la grande, facendo attenzione di posizionarla al centro. Prendete una sac a poche con la bocchetta rigata, riempitela la crema alla nocciola avanzata e createci un delicato bordino alla base delle due torte, decorate con una cascata di frutti di bosco e roselline.

Consigli del maestro
Per avere un pan di spagna più soffice scaldate leggermente la vasca dove state montando le uova con lo zucchero.
Bagnate pochissimo i piani per evitare che la torta non mantenga la struttura.

  • shares
  • Mail