Treccia di Pasqua ripiena: la ricetta della Prova del cuoco

Perfetta per la colazione festiva, la treccia di Pasqua ripiena con crema e uvetta vi farà leccare i baffi

Treccia di Pasqua ripiena la ricetta della Prova del cuoco Sulla treccia di Pasqua ripiena della Prova del cuoco non c'è poi molto da dire: dolce pasquale ricco e goloso, porta la firma di Alessandra Spisni.

Un impasto soffice di pan brioche reca al suo interno un ripieno di uvetta e crema pasticcera da leccarsi i baffi. Inserite anche questa tra le ricette pasquali da provare: la colazione non sarà più la stessa.


Ingredienti della treccia di Pasqua


Per l'mpasto

    500 g farina 00
    25 g lievito di birra
    50 g zucchero
    2 uova
    250 g panna fresca
    scorza di limone
    sale

Per la crema


    2 uova
    1 tuorlo
    45 g farina
    150 g zucchero
    500 ml latte
    1 limone
    100 g uvetta

Per la glassa


    1 albume
    300 g zucchero a velo
    scorza di limone
    vaniglia

Procedimento della treccia di Pasqua

Iniziate con l'impasto della treccia: versate in una ciotola il lievito di birra fresco sbriciolato, le uova, lo zucchero ed iniziate a mescolare per fare sciogliere bene il lievito. Adesso unite la scorza di limone, la vaniglia e la panna. Mescolate ancora ed aggiungete sia il sale che la farina setacciata. Impastate bene con le mani su un piano infarinato fino ad ottenere un panetto elastico, sodo e liscio. Fatelo lievitare in un luogo caldo per un'ora circa. Adesso mettete l'uvetta a mollo con poco zucchero e del succo di limone.

Preparate la crema: fate scaldare il latte in un pentolino con della scorza di limone e della vaniglia. Mescolate in una ciotola le uova, il tuorlo e lo zucchero. Effettuata tale operazione, unite la farina prestando attenzione a non creare grumi. Unite al latte e mescolate bene fino a completo addensamento su fiamma moderata. Spegnete la fiamma e fate raffreddare la crema.

Riprendete l'impasto e lavoratelo brevemente con le mani. Stendetelo ad un spessore di 1 cm per ottenere un rettangolo grande. Dividetelo in due rettangoli più piccoli lasciandoli attaccati su un lato.

Strizzate l'uvetta e distribuitela sui due rettangoli. Spalmate sopra anche la crema pasticcera oramai fredda. Chiudete l'impasto sulla crema e sigillate i bordi. Intrecciate i due rotoli ottenuti e trasferite la treccia in una tortiera tonda creando una corona. Fate lievitare per due ore. Fate cuocere a 200°C per 5 minuti in forno già caldo, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere per 35 minuti a 180° C. Preparate, infine, la glassa mescolando l'albume con lo zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto bianco e lucido. Fatelo cadere sulla treccia e lasciatelo asciugare prima di gustare il dolce.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail