Spaghetti alla Nerano di Anna Moroni, la ricetta facile

La ricetta di un primo piatto che ha fatto la storia: ecco la versione di Anna Moroni

Spaghetti alla Nerano di Anna Moroni, la ricetta facile Tra le ricette dei primi piatti più famosi della gastronomia campana, c'è quella degli spaghetti alla Nerano.

Questa versione, di Anna Moroni, è semplice e ci regala una primo delizioso con il minimo sforzo e pochi ingredienti, ma di qualità.

Gli spaghetti alla Nerano, della cui storia abbiamo già accennato qui, rappresentano una ricetta della cucina sorrentina da non perdere e della quale esistono, come spesso accade, diverse varianti. In linea generale, il burro utilizzato nella mantecatura le accomuna un po' tutte insieme alla presenza delle zucchine, che non devono strafriggere annerendosi, solo cuocersi alla perfezione.

Niente uova, né panna, solo formaggio grattugiato a completare il gusto semplice ma inconfondibile degli spaghetti alla Nerano, che rappresentano un piatto dalle origini povere ma ricco di gusto. Le zucchine sono di stagione, non avrete difficoltà a trovarne di fresche e gustose: un ottimo incentivo per correre in cucina e portare in tavola questa pasta alla Nerano. Buon appetito!

Ingredienti

400 g di spaghetti
1 kg di zucchine
sale
80 g di burro
basilico fresco
formaggio grattugiato

Preparazione

Per prima cosa lavate le zucchine, eliminatene le estremità e tagliatele a fettine tonde e tutte uguali. Mettete a scaldare dell'olio di oliva in una padella e fatevi friggere le zucchine da ambo i lati.

Trasferitele in un piatto e fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo, in una padella abbastanza capiente, riunite le zucchine fritte, il burro, poca acqua di cottura della pasta e una volta sciolto il burro, unite anche il basilico fresco spezzettato con le mani.

Scolate la pasta al dente dentro la padella e fate insaporire su fiamma vivace per qualche istante. Completate con abbondante formaggio grattugiato e acqua di cottura, ma solo se necessaria.

Servite gli spaghetti alla Nerano subito, quando sono ben caldi.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail