Tagliatelle ai funghi porcini e salsiccia, ricetta

Come preparare questo ricco piatto tipicamente autunnale in poche e semplici mosse

Tagliatelle ai funghi porcini e salsiccia, ricetta

Alzi la mano chi, ritrovandosi davanti delle tagliatelle ai funghi porcini e salsiccia come queste riuscirebbe a resistere.

La ricetta del primo, facile e da poter riservare a tantissime occasioni, ad iniziare dal pranzo in famiglia fino ad un menù a base di funghi, è veramente alla portata di tutti.

Nonostante le tagliatelle ai funghi porcini e salsiccia si possano arricchire con panna, con pomodorini, e con diversi altri ingredienti, la ricetta che trovate sotto è una delle versioni più semplici che possiate preparare. Potrete poi innevarle con una valanga di grana grattugiato, che con i funghi si sposa alla grande. Le tagliatelle ai funghi porcini, salsiccia e pomodoro, tuttavia, rimangono una delle varianti più gettonate.

Questo è il tempo dei primi funghi, ma nel caso in cui non li abbiate a disposizione potete sempre utilizzare i porcini surgelati, con i quali ottenere lo stesso risultato in termini di sapore. Per una versione gourmet, infine, perché non dare una possibilità alla pasta con crema di funghi e salsiccia? Basta frullare i primi con poca acqua di cottura della pasta, niente di più semplice!

Ingredienti


320 g di tagliatelle
200 gr di funghi porcini
50 gr di grana grattugiato
4 salsicce
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe qb
prezzemolo qb
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Pulite bene i funghi, tagliateli a pezzetti e teneteli da parte. In un tegame mettete a dorare l'aglio.

Aggiungete la salsiccia sbriciolata e fatela rosolare. Sfumate con il vino rosso e, una volta evaporato, unite i funghi. Regolate di sale e pepe e fate cuocere il tutto per una decina di minuti.

Una volta pronti, spegnete la fiamma e fate riposare. Versate in una pentola abbondante acqua e fatela scaldare. Giunta a bollore, buttate la pasta e fatela cuocere al dente.

Scolatela nel tegame, unite poca acqua di cottura e terminatela mescolando spesso.

Spolverate a piacere con del grana grattugiato e del prezzemolo fresco tritato e gustate subito.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail