I dolci regionali per Pasqua tipici della tradizione

I dolci regionali di Pasqua tipici della tradizione ci permetteranno di vivere con più gusto queste feste.

agnello di Pasqua

Le ricette di Pasqua più buone sono quelle della tradizione. In particolare i dolci pasquali realizzati con le ricette che usavano le nostre nonne avranno un sapore in più, quello della storia che portano con se. Dolci calabresi e dolci napoletani sono tra le ricette di dolci pasquali più buoni, ma non abbiamo che l'imbarazzo della scelta.

Dolci pasquali dalla Sicilia

Dalla Sicilia arriva la cassata di ricotta, ormai reperibile tutto l'anno nelle pasticcerie locali, ma che è un dolce tipico della Pasqua. Poi c'è l'agnello di Pasqua di pasta di mandorle, tipico anche della Puglia.

Dolci pasquali dalla Puglia

Oltre all'agnello di Pasqua, abbiamo anche le scarcelle e i pupa cu l'ova tipici anche in altre regioni d'Italia.

Dolci pasquali dalla Sardegna

Dalla Sardegna arrivano le formaggelle o casadinas, note anche come parulas, con formaggio grattugiato, uova e zucchero.

Dolci pasquali dalla Calabria

In Calabria sono moltissimi i dolci tipici della Pasqua: i cudduraci e le nepitelle sono sicuramente i più famosi.

Dolci pasquali dalla Campania

La pastiera napoletana è senza dubbio il dolce più famoso, senza dimenticare il casatiello dolce.

Dolci pasquali dall'Abruzzo

Avete mai sentito parlare della pizza di Pasqua? E' una torta morbida lievitata. Ma abbiamo anche i fiadoni, dolcetti con un ripieno dolce a base di formaggio, e i pupa e cavallo, le cui ricette trovate facilmente qui.

Dolci pasquali dalla Lombardia

Dalla Lombardia arriva il bussolano, un dolce fatto a forma di ciambella che profuma di Marsala.

Dolci pasquali dall'Umbria

Dall'Umbria arriva la ciaramicola, dolce pasquale della città di Perugia, ricoperto di glassa e confettini colorati.

Dolci pasquali dal Veneto

Tipica del Veneto è la fugazza.

Dolci pasquali dall'Emilia Romagna

Dalla tradizione romagnola arriva la pagnotta, una sorta di pane dolce tradizionalmente consumato durante la colazione del giorno di Pasqua.

Dolci pasquali dalla Toscana

Dalla Toscana infine, e più precisamente di Livorno, arriva la schiaccia, conosciuta anche comesticciata e servita con un bicchierino di vin Santo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail