Una nuova ricetta presentata durante il programma “Camper” in onda su Rai 1 durante l’estate 2022.
Questa volta si tratta di un Ciambellone con pesche, albicocche e amaretti preparata dalla pasticcera Sara Brancaccio.

Un dolce estivo, grazie proprio alla frutta utilizzata, da servire a colazione, ma anche come merenda golosa.

Potrebbe interessarti anche: Muffin con mandorle e albicocche, la ricetta facile per la colazione

Ciambellone frutta
Ciambellone frutta

Ciambellone con pesche, albicocche e amaretti: ingredienti

La lista ingredienti per realizzare un ciambellone pesche, albicocche e amaretti:

  • 50 g farina di mandorle
  • 150 g farina 0
  • 150 g zucchero semolato
  • 80 g amaretti
  • scorza di un limone
  • 7-8 albicocche
  • 80 ml olio evo
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito

Per la composta di pesche:

  • 3 pesche
  • 20 g zucchero semolato
  • succo di limone
  • gellificante (facoltativo)

Come preparare il Ciambellone con pesche, albicocche e amaretti: la ricetta

Prima di tutto rompiamo le uova all’interno di una ciotola ed aggiungiamo lo zucchero semolato dopodiché frulliamo con la frusta elettrica finché non diventa chiaro e spumoso.

Arriverà quasi a raddoppiare il suo volume quando sarà pronto.
Ci vorranno tre o quattro minuti per portare a termine questo passaggio.

Aggiungete quindi l’olio extravergine d’oliva.
Infine aggiungete anche la scorza di un limone grattugiata.

Fate attenzione a non prendere la parte bianca altrimenti darà un sapore amaro all’impasto.

Aggiungete quindi la farina di mandorle ed amalgamate per bene il composto semplicemente con un cucchiaio.
Aggiungere infine la farina 0 setacciandola e una bustina di lievito.

Mescolando otterrete un impasto denso ed omogeneo al suo interno si devono andare a sbriciolare gli amaretti.
Questo passaggio va semplicemente fatto sbriciolando gli amaretti a mano, grossolanamente.

Aggiungete quindi dei pezzettoni di albicocca e mescolate il tutto.

Versate quindi il composto in uno stampo da ciambella.

Per finire preparate una composta di pesche: frullate le pesche, aggiungete del succo di limone e lo zucchero e fatelo cuocere fino a quando non diverrà un composto denso.

Con la composta create 3 – 4 cucchiaiate su un foglio di carta da forno e riporle in freezer per una notte.

Mettete la composta congelata all’interno del composto già versato nello stampo.
Far cuocere in forno a 180 gradi per circa 50 minuti.

Lasciate raffreddare e guarnite con zucchero a velo, frutta e mandorle.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 02-09-2022