Torniamo a parlare di castagne e friggitrice ad aria perchè oggi prepareremo questo alimento proprio in questo modo.

Abbiamo già parlato in precedenza della friggitrice ad aria , di come funziona e qualche trucchetto per cuocere al meglio.
Oggi però voglio presentarvi una ricetta che ben si adatta al periodo autunnale: le castagne.

Come ormai saprete, la cottura in friggitrice ad aria è simile a quella nel forno ventilato seppur con delle peculiarità.
Perciò vediamo qualche trucchetto e suggerimento per cuocere anche le castagne con questo elettrodomestico.

castagne
castagne

Cuocere le Castagne con friggitrice ad aria

Come prima cosa, per cuocere le castagne con friggitrice ad aria, dovremo prendere le nostre castagne e metterle a bagno per circa un paio d’ore: solo in questo modo capirete se ci sono delle castagne da eliminare.
Quelle che vengono a galla, infatti, sono da buttare.

Nel metterle a bagno, aggiungete anche un po’ d’olio così sarà più facile sbucciarle successivamente.
A tal proposito, leggi anche: Come sbucciare le castagne.

A questo punto, prendete le castagne sane ed incidetele dalla parte bombata. Può essere un semplice taglio verticale oppure una croce.

Dopodiché prendete il cestello della friggitrice ad aria e disponetevi all’interno le castagne in modo che non siano sovrapposte e con la parte bombata verso l’alto.
Il numero di castagne varia seconda della grandezza della vostra friggitrice ad aria.

Azionate la friggitrice ad aria a 180° e cuocete per circa 15-20 minuti.
I tempi di cottura possono variare in base al vostro elettrodomestico, ma anche in base alla grandezza delle castagne stesse.

Una volta cotte, non è ancora il momento di gustarle: prima di tutte dovrete sbucciarle!
Avvolgetele quindi in un panno asciutto e pulito non appena tolte dal cestello della friggitrice ad aria: l’umidità che verrà a crearsi vi aiuterà a sbucciare le vostre castagne… e così potrete finalmente gustarle!

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 21-09-2022