Che cos'è l'alimentazione crudista: le riflessioni dal libro di Rosanna Gosamo

Cos’è l’alimentazione crudista? È una via praticabile? Le interessanti riflessioni di Rosanna Gosamo nel libro Meglio crudo.

Scopri l’alimentazione crudista e naturale, per essere in forma e in salute è il sottotitolo del libro Meglio crudo, scritto da Rosanna Gosamo e in libreria per i tipi di Sonda. Mi rendo conto che sentir parlar di “crudismo” può far storcere il naso a più di qualcuno, ma io credo che sia importante conoscere per poter scegliere. Siamo fin troppo abituati al fatto che tutto va sempre in un solo modo (anche se magari contestiamo le tradizioni, poi siamo i primi a seguirle pedissequamente!), che anche il solo fatto di sapere che esistono altre possibilità (nel nostro caso parliamo di nutrizione) potrà farci del bene. È da una considerazione simile che parte anche il testo di Gosamo:

Continuiamo a utilizzare alimenti che sono nella nostra vita da sempre […] Quando un cibo ha sempre fatto parte della nostra alimentazione quotidiana lo si dà per “scontato”, fa parte della nostra “zona di comfort” e non si pensa proprio a metterlo in discussione!

E poi nota:

I nostri gusti e le nostre convinzioni, però, si sono formati con l’apporto di “pressioni” esterne. Per esempio, il fatto che ti sia stato offerto del latte con la raccomandazione di berlo “perché fa bene”, oppure della carne dicendoti che “ti fa diventare grande e forte”, ha creato in te opinioni ben radicate riguardo a queste categorie di cibi, indipendentemente dal fatto che ciò corrisponda a verità.

Meglio crudo, il libro di Rosanna Gosamo alla scoperta dell'alimentazione crudistaE indipendentemente dal fatto, chiosa ironicamente l’autrice qualche riga dopo, che chi ti ha detto che quei cibi erano buoni, ora molto probabilmente sta prendendo pillole per controllare la pressione, o antiacidi o magari soffre di colite o, chissà, di iperglicemia! Non si tratta qui di fare terrorismo psicologico, ma di essere coscienti di quello che si mangia e delle scelte alimentari che si compiono. È proprio questo quello che fa Rosanna Gosamo in Meglio crudo: presentarci un modo diverso di nutrirsi, basato su cibi crudi. Per essere più precisi:

Il crudista mangia cibi crudi, fermentati, germogliati o disidratati a una temperatura non superiore ai 42°C (per non perdere enzimi e vitamine), prevalentemente frutta, ma anche verdura, noci e semi. Una dieta bilanciata potrebbe essere costituita dal 75-80% di frutta, dal 10-20% di verdure (molto importanti sono quelle a foglia verde) e da un 2-3% di noci e semi.

Ovviamente una scelta alimentare crudista non si fa da un giorno all’altro ma è un percorso lungo, che prevede anche un confronto sincero con il medico.

Quello che ritengo importante di questo libro – al di là delle oltre settanta ricette che sono molte ma non sono certo il cuore della pubblicazione – è il fatto che offra tanto materiale per informarsi ed essere coscienti: è questo è un dovere di tutti, non solo di chi è vegetariano, vegano, crudista, fruttariano. Se tutti – onnivori compresi – riflettessero su quello che c’è nel piatto, senza dubbio staremmo tutti meglio (animali non umani compresi!). E se affrontare l'argomento crudismo un po' vi spaventa, potete iniziare la lettura di questo libro dalla fine, cioè dalla sezione in cui l'autrice le domande più comuni che spesso vengono poste da chi non conosce il mondo del raw food.

Rosanna Gosamo
Meglio crudo. Scopri l'alimentazione crudista e naturale, per essere in forma e in salute
Sonda, 2014
pp 288, euro 16

  • shares
  • Mail