La cioccolata calda in stile Halloween

Ecco come trasformare una comunissima cioccolata calda in una pietanza adatta ad Halloween

Può una semplice ma golosa tazza di cioccolata calda, così rassicurante e corroborante, diventare una pietanza adatta ad essere servita in occasione di Halloween? Considerata la magia che si cela in cucina dietro la realizzazione di ogni piatto, la risposta non può essere che positiva. In fondo si tratta di un'operazione semplicissima. Dopo avere preparato la cioccolata calda avrete due possibilità, entrambe molto semplici.

La cioccolata calda in stile Halloween

La prima consiste nel versare la cioccolata nelle tazze e coprirla con un ciuffo di panna montata, quindi posizionare su quest'ultima due gocce di cioccolato piuttosto grandi per creare degli occhietti che spuntino fuori. La seconda, invece, consiste nell'immergere, dopo avere tracciato su ognuno di essi un puntino di cioccolato fuso, dei marshmallow, possibilmente tondi all'interno della bevanda, quasi a voler rappresentare anche quì degli occhi si, ma galleggianti. Come vedete basta solo un po' di inventiva, niente più. Provate anche i cioccolatini di Halloween.


Ingredienti

50 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaio di zucchero
250 ml di latte
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di fecola di patate

Preparazione

Versare in pentolino antiaderente il latte e poi, poco alla volta, il resto degli ingredienti, compreso il cioccolato grattugiato. Porre sulla fiamma, molto bassa, quindi portare a bollore e continuando a mescolare fare addensare. Una volta ottenuto un composto denso ed omogeneo spegnere la fiamma e versare nelle apposite tazze. A questo punto decorarle a piacere con dei marshmallow tondi a forma di occhio o con della panna montata e dei confettini/cioccolatini in superficie per creare gli occhi.

Foto | Nomadic Lass

  • shares
  • Mail