La pasta alle castagne e funghi porcini per un primo piatto autunnale

Primo piatto prettamente autunnale e semplice da realizzare, ecco la pasta alle castagne e funghi porcini, ottima per un pranzo diverso dal solito

Ecco la ricetta di un primo autunnale che più autunnale non si può: la pasta alle castagne e funghi porcini. Piatto appagante ed a base di prodotti di stagione, la pietanza in questione si rivela una piccola chicca, tanto che credo sia perfetta da riservare anche alle occasioni particolari. Grande importanza dovrà essere data alla qualità delle materie prime, dalle quali dipende l'ottima riuscita del piatto.

La pasta alle castagne e funghi porcini per un primo piatto autunnale

La pasta alle castagne e funghi porcini può essere arricchita con l'aggiunta di speck a dadini, che regala sapidità al piatto o, al contrario, con della zucca a cubetti che in un certo senso ne "ingentilisce" il sapore. Rimanendo sul tema vi consiglio la pasta con le castagne e le tagliatelle con farina di castagne.


Ingredienti

320 gr di spaghetti
400 gr castagne
200 gr di funghi porcini
olio extra vergine di oliva
1 spicchio di aglio
peperoncino qb
sale

Procedimento


Lavare le castagne, inciderle con un coltelo quindi metterle a bollire in un tegame con abbondante acqua bollente per 4 minuti. Scolarle e sbucciarle, quindi eliminare la pellicina. Farle bollire nuovamente in acqua bollente salata per circa 20 minuti. Nel frattempo pulire i funghi, tagliarli a fette e metterli a cuocere in un tegame nel quale avrete messo a rosolare uno spicchio di aglio in poco olio. Una volta quasi cotti unire le castagne tagliate a pezzi e fare insaporire bene il tutto regolando di sale e unendo poco peperoncino. Scolare la pasta al dente, versarla nella padella con il condimento e fare mantecare sul fuoco per qualche istante. Servire subito.

Foto | Luca Nebuloni

  • shares
  • Mail