La torta bicolore con la ricetta di Cotto e Mangiato

Come preparare la torta bicolore con la ricetta di Cotto e Mangiato, dolce soffice adatto alla colazione

Tra le ricette di Cotto e Mangiato, non so come sia possibile, mi era sfuggita quella della torta bicolore. Un dolce goloso, soffice e facile da realizzare, adatto per la colazione, che non potevo non provare. Preparazione come al solito semplice ed alla portata di tutti ma di grande soddisfazione, la torta bicolore si caratterizza per la variegatura interna che si ottiene alternando i due composti all'interno della teglia.

torta bicolore

Già al momento del taglio vi renderete conto di come la torta di presenti quasi a chiazze, che è il suo aspetto caratteristico. La torta bicolore, una volta pronta, può essere cosparsa di zucchero a velo vanigliato oppure, come ho fatto io, essere ricoperta con una glassa di cioccolato fondente fuso. Così facendo diventa ancora più golosa. A questo proposito due ricette che vi potrebbero interessare sono quella del ciambellone bicolore bianco e nero soffice e la torta bicolore al rhum.

Ingredienti


240 gr di farina 00
200 gr di zucchero
150 gr di burro o margarina
100 ml di latte
4 uova
1 bustina di lievito
1 buccia di limone grattugiato
30 gr di cacao in polvere
30 gr di cioccolato fondente grattugiato


Procedimento

Fare ammorbidire il burro, quindi lavorarlo con le fruste elettriche insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Unire adesso la scorza grattugiata del limone e mescolare ancora. Aggiungere i tuorli delle uova e dopo avere incorporato anche questi unire il lievito e la farina alternandoli con il latte. Aggiungere anche gli albumi montati a neve e dividere l'impasto ottenuto in due ciotole. In una di esse unire il cacao amaro e mescolare. Imburrare ed infarinare una teglia quindi versare al suo interno i due impasti alternandoli tra di loro. Trasferire la torta in forno caldo e cuocere a 180 °C per 25-30 minuti circa.

Foto | Katrin Morenz

  • shares
  • Mail