La ricetta della meringa da seguire passo dopo passo

Francese o italiana, ecco la ricetta della meringa tutta da imparare

meringapassopasso

C’è chi preferisce la ricetta francese e chi quella italiana, ma comunque le prepariate le meringhe sono sempre buone e adatta anche a chi mangia gluten free. Inoltre sono una preparazione base della nostra pasticceria, anche se molti temono che sia troppo difficile prepararle, perciò impararle non solo è utile e divertente, ma anche doveroso.

Ingredienti



    6 chiare d’uovo
    250 g di zucchero a velo
    2 pizzichi di sale
    150 g di zucchero
    2 bustine di vanillina

Preparazione


Innanzitutto fate attenzione che negli albumi non ci sia alcuna traccia di rosso d’uovo o di guscio, perché in questo caso sarà difficile montarli a neve ben ferma.

Mettete gli albumi nel recipiente del frullatore, aggiungete il sale e iniziate a lavorare con la frusta a media velocità in modo che gli albumi non impazziscano.

Quando avranno raggiunto una certa consistenza, aggiungete a poco a poco prima tutto lo zucchero semolato e poi tutto lo zucchero a velo che avrete precedentemente setacciato con la vanillina.

Montate su una tasca da pasticcere una bocchetta a stella e riempite la tasca con gli albumi montati, maneggiandoli delicatamente.

Sulla leccarda del forno foderata di carta, formate le meringhe della grandezza desiderata e infornatele a metà forno già riscaldato a 100° per due ore.

Dal momento che le meringhe più che cuocere devono asciugarsi, per evitare umidità all’interno lasciate socchiuso lo sportello del fornello.

Trascorso il tempo abbassate il forno a 60° e fate andare per altre 5 o 6 ore. A fine cottura spegnete il forno, chiudete lo sportello e lasciate che le meringhe si raffreddino all’interno.

Foto | Katie Kuksenok

  • shares
  • Mail