Come fare gli arancini agli spinaci con la ricetta facile

Portate in tavola i sapori e il profumo della Sicilia con la ricetta degli arancini agli spinaci.

Gli arancini agli spinaci sono una gustosa ricetta della tradizione siciliana, sono buonissimi e perfetti per i vegetariani che non possono gustare i classici arancini al ragù. Per preparare questa ricetta occorre un po’ di tempo ma vi assicuro che non è difficile, con un po’ di pazienza e di manualità riuscirete a servire degli ottimi arancini agli spinaci, cremosi dentro e croccanti fuori.

Ingredienti


    500 g di riso per arancini
    2 uova
    200 g di parmigiano grattugiato
    120 g di burro
    500 g di spinaci
    300 g di mozzarella a panetto oppure tuma
    4 dl di acqua
    200 g di farina 00
    Olio di arachidi

Preparazione

arancini agli spinaci

Lessate il riso in abbondante acqua salata, nel frattempo cuocete gli spinaci in padella con un po’ di sale, scolateli bene e strizzateli con le mani, poi fateli raffreddare su un tagliere. Preparate una pastella con acqua e farina e lasciatela riposare.

Scolate il riso e mettetelo in una zuppiera, conditelo con le uova, il parmigiano e 100 grammi di burro e mescolate bene e poi fate raffreddare. Saltate gli spinaci in padella con un po’ di burro per farli insaporire e poi tagliate il formaggio a cubetti.

Prendete un pugno di riso e appiattitelo sul palmo della mano, mettete al centro un po’ di spinaci e il formaggio e richiudetelo in modo da formare una palla. Passate la pallina di riso nella pastella e poi nel pangrattato aromatizzato con il sale. Procedete così per tutto il riso.

Scaldate l’olio di arachidi e portatelo a temperatura, poi friggete uno o due arancini per volta, dipende dalle dimensioni della pentola e dalla quantità di olio. Non mettete troppi arancini insieme perché si abbassa la temperatura dell’olio e non si friggono bene.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail