I ravioli con ricotta e funghi porcini per un pranzo sfizioso

I ravioli con ricotta e funghi porcini rappresentano una piacevole sorpresa da ritrovarsi nel piatto: ecco come si preparano in casa

ravioli ricotta funghi porcini per un pranzo sfizioso

La pasta fresca fatta in casa ha sempre il suo fascino, figuriamoci poi quella ripiena. I ravioli con ricotta e funghi porcini, a tal proposito, sono stati una piacevole sorpresa. Una sfoglia di pasta all'uovo ripiena di un cremoso condimento dal sapore delicato. L'incontro tra la ricotta ed i funghi porcini risulta essere ben azzeccato e basta a se stesso, così che, per il condimento potrete optare anche solo per i classici burro, salvia ed una valanga di scaglie di parmigiano. Ecco come si preparano.

Ingredienti

Per la pasta fresca all'uovo
400 gr di farina
4 uova

Per il ripieno:
500 gr di funghi porcini
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco tritato
300 gr di ricotta
40 gr di parmigiano grattugiato
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Preparare la pasta fresca all’uovo impastando in una ciotola la farina con le uova a lungo e fino ad ottenere un composto sodo ed elastico. Coprire con un canovaccio e fare riposare per 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno: pulire bene i funghi, affettarli a dadini e metterli a cuocere in un tegame con olio, aglio e prezzemolo fino a completa cottura. Regolare di sale e pepe e spegnere la fiamma. Frullare o meno i funghi e mescolarli con la ricotta ed il parmigiano grattugiato fino ad ottenere una farcia omogenea.

Stendere la pasta e disporre, gli uni distanti dagli altri, dei mucchietti di impasto, quindi piegare la pasta su se stessa e ritagliare i ravioli con l'apposita rotella. Cuocere in acqua bollente salata e condire a piacere.

  • shares
  • Mail