Le cotolette di funghi con la ricetta vegan

La ricetta "furba" per preparare delle deliziose cotolette vegan di funghi che piacciono a tutti

Le cotolette di funghi con la ricetta vegan

Le cotolette si sa, mettono tutti d'accordo ed una volta in tavola provocano uno stato di impazienza generale oltre che un repentino aumento dell'acquolina. Oggi ve ne propongo una versione insolita ma assolutamente da provare, quella delle cotolette di funghi vegan. Trattasi, in realtà, di una ricetta piuttosto furba che, nonostante l'esiguità degli ingredienti utilizzati, pochi davvero, riesce a catturare il palato in tutta semplicità.

I funghi consigliati per l'esecuzione di tale preparazione sono i pleutorus, che si prestano in particolar modo. Nulla vieta, ovviamente, di ricorrere ai porcini o agli champignon. Nel caso in cui non abbiate particolari esigenze alimentari potrete unire, all'impanatura, anche un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato.

Ingredienti

4-6 funghi Pleurotus
pangrattato qb
sale e pepe
prezzemolo fresco
olio di oliva qb
prezzemolo qb

Procedimento

Pulire bene i funghi dopo avere eliminato le parti terrose e strofinarli con delicatezza con un panno umido. Adesso tagliarli a fette dopo avere prelevato la parte superiore quindi ungere tutti i pezzi di olio, in modo che ne siano completamete ricoperti. Versare in una ciotola bassa e larga il pangrattato. Unire il prezzemolo fresco tritato, il sale, il pepe e mescolare bene. Impanarvi bene le cotolette di funghi e friggerle in abbondante olio di semi caldo fino a doratura.

  • shares
  • Mail