Pizza fritta, la ricetta romagnola da leccarsi i baffi

La pizza fritta romagnola è perfetta per i vostri aperitivi e antipasti: ecco come si prepara.

pizza fritta romagnola

La pizza fritta romagnola è una ricetta buonissima, da preparare come antipasto o come aperitivo, ma anche per una cena nel perfetto rispetto della tradizione della cucina romagnola. Servite le pizze fritte con salumi, in special modo mortadella, ma anche con crema al cioccolato perché sono buonissime anche dolci.

Ingredienti della pizza fritta romagnola


    500 grammi di farina
    1 cubetto di lievito di birra
    200 ml di acqua
    olio per friggere

Preparazione della pizza fritta romagnola

Sciogliete il lievito di birra in pochissima acqua tiepida.

Sul piano di lavoro, preparate la fontana di farina, con un buco al centro.

Versate nel buco il lievito già sciolto.

Aggiungete il resto dell'acqua e impastate.

Ricavate delle palline con l'impasto e stendetele con il mattarello.

Create dei dischi, aiutandovi con il bicchiere o una formina.

Friggete i dischi in abbondate olio caldo.

Foto | da Pinterest di yong

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail