Zuppa di cipolle: ecco la ricetta vegan

Ecco come realizzare una corroborante zuppa di cipolle francese nella sua versione vegan

Zuppa di cipolle: ecco la ricetta vegan

La zuppa di cipolle o soup à l'oignon, è uno dei più famosi piatti appartenenti alla tradizione francese. Si tratta di una preparazione corroborante che ben si sposa con le fredde temperature invernali: inutile dire come sia un vero piacere ritrovarsela in tavola al ritorno da una giornata passata fuori casa.

Nella sua versione originale la zuppa si realizza con il burro che, come è ovvio dedurre, non risulta ben gradito ai vegani. Come ovviare a questo piccolo inconveniente? Semplicemente sostituendolo con dell'olio ed insaporendo al meglio la zuppa per non far sentire troppo la mancanza del formaggio gratinato sulle fette di pane in superficie. Ecco come procedere.

Ingredienti

4 cipolle bianche grosse
2 spicchi di aglio
1 bicchiere di acqua
brodo vegetale qb
2 cucchiai di salsa di soia
timo qb
sale e pepe
olio extra vergine di oliva
4 fette di pane casereccio
formaggio vegan qb

Preparazione

Sbucciare perfettamente le cipolle, lavarle e tagliarle a fette molto sottili. Trasferirle in un tegame con poco olio e farle rosolare. Unire anche gli spicchi di aglio, fare insaporire bene e proseguire la cottura per circa 15 minuti, mescolando spesso. Coprire con l'acqua ed il brodo caldi e portare lentamente a bollore, quindi fare sobollire per circa 15 minuti. Unire la salsa di soia ed il timo, spegnere la fiamma e fare riposare per almeno 30 minuti. Servire la zuppa con delle fette di pane fatte tostare in forno da ambo i lati e spolverate con del formaggio vegano grattugiato. Fare gratinare, a piacere, in forno caldo per circa 5 minuti sotto il grill, quindi servire.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail