Il risotto con fave e pecorino con la ricetta facile

Un primo piatto adatto alla primavera: il risotto con fave e pecorino permette di sfruttare al meglio i prodotti di stagione in cucina

Il risotto con fave e pecorino con la ricetta facile Il risotto con fave e pecorino è un primo di facile esecuzione. Adatto al pranzo in famiglia, se amate utilizzare i prodotti di stagione in cucina, non potete perderlo. Basato su un abbinamento ampiamente collaudato, ovvero quello tra le fave ed il pecorino, è una di quelle pietanze con le quali potere andare sul sicuro.

Se siete stanchi del riso con fave secche, date una possibilità a questo: cremoso, profumato e saporito, non potrete non fare il bis. Una variante si ottiene unendo del guanciale o della pancetta, per un risultato più rustico.


Ingredienti


300 gr di riso Carnaroli
brodo vegetale qb
250 gr di fave
olio di oliva extravergine
2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
1 cipolla
1 noce di burro

Preparazione

Fate appena lessare le fave sgusciate in acqua bollente salata. Scolatele ed eliminate la pellicina. Affettate la cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola con dell'olio. Una volta diventata trasparente unite le fave ed il riso, fatelo tostare ed iniziate ad aggiungere, un mestolo per volta, il brodo caldo. Continuate così per il tempo di cottura del riso.

A questo punto allontanate la pentola dalla fiamma e unite la noce di burro ed il pecorino grattugiato. Mescolate bene per fare mantecare il tutto, quindi trasferite nei piatti da portata e servite ben caldo decorando a piacere con delle scaglie di pecorino.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail