La ricetta del tiramisù senza uova col Bimby

Come preparare la versione senza uova del classico dolce al cucchiaio a base di caffè e savoiardi

La ricetta del tiramisù senza uova col Bimby

Intolleranti, all'appello: perché rinunciare al tiramisù quando si può farlo senza uova, e per di più col Bimby?

Dolce al cucchiaio italiano famosissimo all'Estero, il tiramisù è una coccola per il palato, uno dei dessert al caffè più amati di sempre. La sua popolarità non accenna a diminuire, sembra essere perennemente sulla cresta dell'onda. La ricetta del tiramisù senza uova col Bimby ce ne regala una versione che anche chi non le possa mangiare può gustare senza problemi. Le uova vengono sostituite dalla panna montata, capace di regalare la giusta cremosità al dolce.

Per ovvie ragioni il dessert deve essere preparato con savoiardi senza uova, ma se non si è intolleranti andranno bene anche altri biscotti: da provare è sicuramente il tiramisù con oro saiwa senza uova: col Bimby lo otterrete in pochissime mosse, e senza sporcare in giro.

La ricetta della crema mascarpone e panna senza uova che segue, può essere utilizzata anche da sola, come dolce da servire in coppa e decorare a piacere.

Ingredienti


250 gr panna fresca
80 g zucchero semolato
250 g mascarpone
savoiardi senza uova qb
caffè qb
cacao amaro in polvere

Preparazione


Come prima operazione montate la panna: posizionate la farfalla e versatela dentro il boccale freddo insieme allo zucchero: impostate 1 minuto per 30 secondi a velocità 3.

Una volta ben montata unite dal foro superiore, con le lame in movimento, il mascarpone, un cucchiaio alla volta e man mano che quello precedente è stato incorporato.

Terminata la preparazione della crema passate all'assemblaggio del dolce. Predisponete sul piano di lavoro una teglia: bagnate velocemente i biscotti nel caffè, quindi create uno strato di crema di panna e mascarpone. Proseguite con gli strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

Completate con la crema, livellate bene e spolverate sopra con il cacao amaro in polvere.

Trasferite in frigo fino al momento di servire, per un minimo di 2 ore almeno.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail