Come fare la salsa al curry con la ricetta facile da fare

La ricetta della salsa al curry è perfetta per poter impreziosire con un gusto intenso e decisamente orientale ogni nostro piatto e non solo le nostre ricette dal gusto orientale. Ecco la ricetta facile.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:30:"Ricette salse: quella al curry";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2737:"

La salsa al curry è una ricetta perfetta per poter realizzare una sala di accompagnamento che può essere ideale non solo per piatti dal tipico gusto orientale, dove questa spezia è davvero molto utilizzata, ma anche per accompagnare ogni nostro piatto, come ad esempio i nostri secondi a base di carne oppure di pesce.

Con questa salsa tipicamente orientale possiamo preparare tantissimi piatti diversi: possiamo, ad esempio, condire i nostri bocconcini di tacchino o impreziosire una golosissima zuppa di pollo, ma possiamo realizzare anche tantissime ricette indiane, dal momento che il curry è una spezia davvero molto versatile.

Vediamo insieme come preparare con facilità la salsa al curry, per poter creare ogni volta un piatto nuovo da servire ai nostri commensali, per poter sfruttare una delle spezie più ghiotte e saporite che possiamo utilizzare in cucina. Come potete vedere si tratta di una ricetta davvero molto facile e veloce, a realizzare anche all'ultimo momento, per stupire i nostri ospiti a pranzo o a cena!

salsa al curry

Ingredienti della salsa al curry


    500 grammi di yogurt magro
    6 cucchiai di curry in polvere
    1 lime
    sale

Preparazione della salsa al curry

Mescolate lo yogurt con il curry in polvere.

Unite il succo di mezzo lime.

Aggiungete un pizzico di sale.

Via | Carli

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

";i:2;s:1635:"

Ricette salse: quella al curry

a cura di roby, 3 novembre 2010

Questa salsa speziata, contrariamente a quanto si possa pensare, ci arriva direttamente dal mondo anglosassone che, si sa, ha assorbito spesso le tradizioni culinarie dei Paesi con cui ha avuto a che fare nell’epoca coloniale. Potete usarla praticamente per tutto: per condire il riso pilaf, il pollo fritto e verdure (come nella foto), gamberoni e chi più ne ha più ne metta!

Cosa vi occorre: ½ mela, 1 cipolla, tanto prezzemolo tritato, 1 cucchiaino passata di pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio di curry, 1 cucchiaino di panna o yogurt (potete usare anche del latte), farina, olio, brodo vegetale.

Come si prepara: tritate insieme la mela e la cipolla e con il prezzemolo realizzate un soffritto. Quando saranno cotte al punto giusto, aggiungete lo zucchero e la passata di pomodoro, quindi il curry e, poca per volta, la farina, in modo da far addensare il composto che poi allungherete via via con del brodo vegetale preparato in precedenza. Togliete dal fuoco, filtrate il tutto con un colino a maglie strette (la salsa deve risultare liquida!) e riportate a bollore. Completate mescolando con la panna.

Foto | Flickr";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail