La quiche leggera, la ricetta e con quali verdure accompagnarla

Ecco una variante leggera della quiche da preparare con le verdure per una cena sana e gustosa

La quiche leggera, la ricetta e con quali verdure accompagnarla

La quiche è una delle tante torte salate dal sapore insuperabile, ma non si può certo dire che in generale sia leggera. Detto questo è possibile prepararne una variante piuttosto light con qualche piccolo accorgimento riguardante sia la base che il ripieno. In quanto alla prima un piccolo risparmio di calorie si otterrà sostituendo la classica pasta sfoglia con la pasta brisè, mentre in quanto al ripieno, una volta eliminata la panna, potrete optare per un misto di verdure mescolate semplicemente con poco latte ed un uovo.

La quiche leggera ottenuta sarà così perfetta per una cena non troppo calorica accompagnata semplicemente da un contorno di verdure. Ottime melanzane, peperoni e cipolle grigliate, le zucchine trifolate, o ancora delle verdure lesse come carote e patate o infine una ricca insalata mista con lattuga, radicchio e pomodori. Ecco come si prepara.

Ingredienti

1 rotolo di pasta brisè
300 gr di tra carote e patate
100 gr di piselli lessi
1 uovo
100 ml di latte scremato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe

Preparazione

Foderare una teglia tonda con la pasta brisè. Versare le verdure tagliate a cubetti in una ciotola. Unire il latte e l'uovo, il parmigiano grattugiato, regolare di sale e pepe e mescolare bene. Adesso versare il composto sulla pasta quindi cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. Fare intiepidire e gustare.

Foto | Joe Shlabotnik

  • shares
  • Mail