Merluzzo bollito con patate, il secondo per chi vuole stare leggero

Ecco come preparare un ottimo merluzzo bollito con patate, un secondo leggero ma appagante

Non sempre si ha voglia di mangiare pietanze elaborate o troppo ricche. Avete presente quando l'unico desiderio è quello di non appesantirsi a tavola? Bene, una ricetta che vi consiglio a tal proposito è quella del merluzzo bollito con patate. Un secondo piatto completo di contorno, dunque appagante (le patate contribuiscono a dare un senso di sazietà non indifferente) ma allo stesso tempo leggero. Adatto sia per il pranzo che per la cena, si tratta di una preparazione piuttosto semplice, ma che non lascia insoddisfatti.

Merluzzo bollito con patate, il secondo per chi vuole stare leggero
Tutti sappiamo quanto sia importante consumare regolarmente il pesce. Il merluzzo, in particolare, caratterizzato da carni magre e facilmente digeribili, diventa così uno di quelli più consumati ed utilizzati in cucina. Altre ricette che lo vedono protagonista sono il merluzzo al verde, ricetta piemontese, ed il merluzzo gratinato con erbe aromatiche, da non perdere.

Ingredienti

600 gr di filetti di merluzzo
4 patate
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale e pepe


Preparazione

Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a spicchi. Adesso in una pentola versare dell'olio ed aggiungere l'aglio. Una volta imbiondito unire le patate e farle insaporire per una decina di minuti, quindi unire anche il merluzzo, coprire con un bicchiere colmo d'acqua e portare a cottura. Ci vorranno all'incirca 20 minuti. Al termine regolare di sale e pepe e servire ben caldo. E' buono anche tiepido.

La ricetta può essere realizzata indipendentemente con il merluzzo fresco o quello surgelato. Per aromatizzare il tutto potete unire anche del prezzemolo fresco.

Foto | mariuszpierog

  • shares
  • Mail