La torta di pesche sciroppate da preparare con il Bimby

Ecco la torta di pesche sciroppate, dolce ricco, umido, goloso da preparare con il Bimby. Perfetta per colazione e come dolce di fine pasto

La torta di pesche sciroppate è un dolce ricco e goloso adatto sia alla colazione che come dessert di fine pasto. La particolarità sta nell'utilizzo delle pesche sciroppate che conferiscono umidità al composto rendendolo piacevole a palato. In realtà sarebbe un dolce da privilegiare durante il periodo invernale, quando le pesche non sono reperibili, ma perchè limitarsi? La torta è talmente buona che ogni momento è ideale per prepararla.

La torta di pesche sciroppate da preparare con il Bimby

Realizzarla con il Bimby è ancora più semplice seguendo la ricetta che vi propongo di seguito e che proviene da quì. Il suo punto di forza sta anche nell'aspetto, ecco perchè vi consiglio di tenere da parte qualche pesca sciroppata da inserire poi in superficie creando una decorazione che si veda anche dopo la cottura. L'aggiunta dello yogurt all'impasto contribuisce ad aumentare la sofficità ed il profumo del dolce. Altre ricette che vi consiglio sono quella della torta di pesche e amaretti e la torta di mele e pesche senza grassi.

Ingredienti

2 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina 00
50 gr di fecola di patate
125 gr di yogurt bianco
80 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
scorza di mezzo limone
250 gr di pesche sciroppate
zucchero a velo qb

Preparazione

Tagliare parte delle pesche a cubetti, lasciandone qualcuna intera da tagliare invece a spicchi da mettere in superficie. Versare nel boccale lo zucchero e la scorza di limone. Chiudere il foro con il misurino e polverizzare per 20 secondi, velocità turbo. Aggiungere adesso le uova, il burro, lo yogurt bianco e posizionare il misurino. Frullare il tutto per 30 secondi a velocità 4. Unire quindi anche la farina, la fecola ed il lievito: 1 minuto velocità 5. Aggiungere le pesche a cubetti, mescolare bene e versare il composto in uno stampo imburrato ed infarinato di 22 cm di diametro. Posizionare in superficie le pesche ridotte a spicchi e cuocere a 180°C per circa 40 minuti.

Foto | ilaria

  • shares
  • Mail