Come preparare i fagioli borlotti al sugo

24 Agosto 2014

Questa è la ricetta di un secondo piatto a tutti gli effetti. I fagioli borlotti, infatti, come tutti i legumi, possono essere considerati degli ottimi sostituti di carne e pesce. Ricchi di proteine e ferro vengono utilizzati in abbondanza nell’ambito di un’alimentazione vegetariana. I fagioli borlotti al sugo, nello specifico, rappresentano un’ottima pietanza rustica da servire in occasione di una cenetta autunnale.

La loro presentazione ideale consiste nell’accompagnarli con delle fette di pane toscano tostato, magari ridotte a cubetti: insuperabile. Un consiglio: non omettete il peperoncino rosso che nel complesso riesce a donare quel tocco in più al piatto. Provate anche i fagioli borlotti alla messicana e le polpette di fagioli con la ricetta vegan.

Ingredienti

1/2 kg di fagioli borlotti secchi
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
salsa di pomodoro qb
olio extra vergine di oliva qb
peperoncino qb
sale e pepe

Preparazione

La sera precedente mettere i fagioli secchi a mollo in acqua fredda. Il giorno seguente sciacquarli bene. Affettare la cipolla, il sedano, la carota e farli soffriggere in un tegame insieme al peperoncino con dell’olio. Una volta preparato il soffritto unire la salsa di pomodoro: regolare di sale e pepe. Unire anche i fagioli, poca acqua e porre il coperchio. Cuocere su fiamma bassa controllando lo stato di cottura di tanto in tanto ed unendo, se necessario, ancora poca acqua. I fagioli saranno pronti una volta che risulteranno teneri.

Foto | Jessica Spengler