La ricetta vegan della pasta frolla per dolci cruelty free

La ricetta per preparare in casa una deliziosa pasta frolla vegana per sfornare crostate e biscotti senza ingredienti di origine animale


La pasta frolla vegan è una preparazione di base che si può usare per preparare crostate e biscotti, è molto semplice e saporita e si può personalizzare con spezie e aromi. La ricetta della pasta frolla vegana è una variante di quella tradizionale, è altrettanto versatile solo che non contiene uova e burro, ne altri ingredienti di origine animale.

Ingredienti


    125 gr di farina bianca
    125 gr di farina di farro
    125 gr di zucchero di canna
    70 ml di acqua
    70 ml di olio di semi
    1 bacca di vaniglia
    Mezza bustina di lievito per dolci

Preparazione

Pasta-frolla-vegan

Setacciate la farina bianca e quella di farro e ponetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna e il lievito e poi unite i semini di una bacca di vaniglia, mescolate bene per distribuire gli aromi.

Incorporate l’acqua e l’olio e iniziate ad impastare, prima con una forchetta e poi con le mani, impastate velocemente fino ad avere un composto liscio e omogeneo, morbido e senza pezzi di farina. Se l’impasto vi sembra troppo secco potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua, in se vi sembra liquido invece, unite altra farina.

Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola trasparente, e poi fate riposare in frigorifero per circa mezz’oretta. Questa frolla vegan potete usarla per preparare crostate, biscotti, crostatine, occhi di bue, frollini ripieni e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

La farina usata nell’impasto potete cambiarla come preferite, ad esempio metterla tutta 00 oppure usare quella integrale, quella di kamut o di riso. Potete sostituire la vaniglia con altri aromi a scelta, ad esempio cannella, scorza di arancia o limone ecc.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail