Il radicchio in agrodolce con la ricetta facile e veloce

Un contorno diverso: ecco la nostra ricotta del radicchio in agrodolce

Il radicchio, come qualunque altra verdura, si presta bene a mille preparazioni, ma oggi vogliamo proporvi la nostra ricetta in agrodolce. Naturalmente, essendo un prodotto tipico veneto, fondamentale sarà la ricetta locale per la preparazione in agrodolce, ma noi oggi ve ne regaliamo una particolarmente semplice e con prodotti davvero naturali: pompelmo rosa e miele, mentre – come sapete – normalmente il sapore agrodolce si ottiene con l’aceto e lo zucchero. Provatela e diteci cosa ne pensate! Ovviamente da preferire è la qualità di radicchio Treviso; sconsigliato per questa ricetta quello tondo di Chioggia.

radicchioagrodolce

Ingredienti



    800 g di radicchio in cespi
    2 pompelmi rosa spremuti
    2-3 cucchiai di miele millefiori
    sale e olio q.b.

Preparazione


Pulire bene il radicchio e tagliatelo in cespi, quindi fatelo rosolare velocemente in poco olio girandolo da tutte le parti. Nel frattempo spremete i pompelmi e sciogliete nel succo il miele a temperatura ambiente, aggiustando con poco sale.

Una volta che il radicchio sarà rosolato, versate nel tegame il succo dolce e portate a cottura, eventualmente correggendo con altro sale, finché il succo non si sarà ridotto almeno della metà. Servite con il sughetto caldo.

Foto | Michael

  • shares
  • Mail