Le polpette di mortadella e pistacchi: la ricetta del secondo piatto gustoso

Secondo o antipasto? Sono comunque buone le polpette mortadella e pistacchio

Polpette mortadella e pistacchi

Hanno un sapore tutto emiliano le nostre polpette mortadella e pistacchio che impariamo a preparare oggi; nell’impasto, poi, abbonda anche il parmigiano grattugiato quindi non ci si può sbagliare! A voi la scelta se offrirle per un antipasto ricco oppure come secondo diverso, magari da abbinare a ottime patate in besciamella o a un purè ricco.

Ingredienti



    120 g di pistacchi sgusciati
    120 g di mortadella
    200 g di salsiccia di pollo e tacchino
    50 g di ricotta
    160 g di mollica di pane
    2 uova
    50 ml di latte
    60 g di parmigiano grattugiato
    pangrattato

Preparazione
Spellate la salsiccia e tritatela grossolanamente, quindi riducete la mortadella a dadini e passate tutto nel mixer assieme a metà dei pistacchi in modo che gli ingredienti si amalgamino perfettamente. A questo punto unite 60 g di mollica di pane precedentemente ammollata nel latte e strizzata, la ricotta, il parmigiano, l’uovo, il pangrattato e continuate a frullare.

A questo punto preparate la panatura passando a parte nel mixer il resto dei pistacchi e della mollica di pane fino a ottenere quasi una polvere.

Riprendete il composto e con le mani modellate delle palline, passatele nella panatura e friggetele in padella nell’olio ben caldo per almeno 7 minuti, girandole spesso. Servitele subito, guarnite con un po’ di granella di pistacchio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail