La ricetta della torta di pere con crumble alle mandorle

Per la colazione o la merenda la torta di pere con crumble di mandorle

Torta di pere con crumble alle mandorle

Il mese di febbraio non è solo dolci di Carnevale, secondo me, ma un bel mese invernale in cui mettere a frutto i prodotti di stagione – come le pere – per preparare una bella torta che vi soddisferà sia a colazione sia con il tè delle 5. La nostra torta di pere, poi, prevede il crumble alle mandorle che le dà un respiro, come dire, internazionale, oltre che salutare: ricordiamo, infatti, che la frutta secca fa bene contro il cancro e l’osteoporosi, tanto per dirne due.

Ingredienti



    300 g di farina
    1 uovo e 1 tuorlo
    160 g di burro
    60 g di zucchero
    80 g di zucchero di canna
    4 pere
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    120 g di mandorle
    1 limone biologico
    zucchero a velo q.b.

Preparazione


Nel mixer fate andare insieme 180 g di farina con il lievito e 30 g di zucchero bianco; quando iniziano a formarsi le briciole unite anche l’uovo e il tuorlo e lavorate fino ad avere una palla omogenea che avvolgerete nella pellicola e farete riposare in frigorifero per mezz’ora.

Nel frattempo lavate e sbucciate le pere, tagliatele a fettine sottili e irroratele con il succo di limone, unite il resto dello zucchero bianco e 40 g di mandorle ridotte in polvere. Trascorso il tempo, stendete l’impasto in una teglia imburrata e infarinata, poi coprite con le pere e livellate la superficie.

Preparate ora il crumble lavorando a mano il resto del burro a fiocchetti con lo zucchero di canna e la farina,; quando otterrete delle briciole unite le altre mandorle tritate grossolanamente e cospargete sullo strato di pere della torta in maniera uniforme. Infornate a 180° per 40 minuti, una volta fredda decorate con lo zucchero a velo.

Foto | Dave Shea

  • shares
  • Mail