Come cucinare i fagioli secchi con i giusti modi e tempi di cottura

Come cucinare i fagioli secchi con i giusti modi e tempi di cottura.

Come cucinare i fagioli secchi? Lo sappiamo, i fagioli freschi sono più buoni, però, ammettiamolo, quelli secchi sono non solo più pratici e comodi da usare e da conservare, ma sono anche molto economici. E poi sono molto più buoni di quelli in scatola. Si possono conservare per più di un anno e possiamo comprarli e tenerli da parte per usarli all'occorrenza. Già, ma ci sono anche i lati positivi: per cucinare i fagioli secchi dobbiamo tenerli a lungo in ammollo e cuocerli con molta calma.

Come preparare i fagioli secchi


  • Selezionate quelli migliori e buttate via quelli che non vi convincono.

  • Mettete i fagioli secchi nello scolapasta e passateli sotto l'acqua corrente fredda per una mezz'oretta.

  • Mettete in ammollo i fagioli secchi: se avete una notte di tempo, è perfetto. Copriteli completamente di acqua e usate un coperchio sulla pentola.

  • Se non avete una notte di tempo, fate bollire i fagioli secchi per un paio di minuti. Togliete la pentola dal fuoco, copritela e lasciateli in ammollo per un'ora.

  • Quando i fagioli si saranno reidratati, sciacquateli con cura.

Come cucinare i fagioli secchi


  • Versate i fagioli in una pentola piena di acqua: devono essere completamente coperti.

  • Un cucchiaio di olio di oliva eviterà che si formi troppa schiuma.

  • Fateli bollire per il tempo necessario, a seconda del tipo di fagiolo scelto (fagioli neri 60 minuti, fagioli cannellini anche 120 minuti, fagioli rossi fino a 120 minuti, fagioli borlotti fino a 120 minuti).

  • Fate la prova della forchetta per capire se sono cotti.

Ricette con fagioli

Insalata di fagioli secchi e patate
Insalata di fagioli e gamberetti
Hamburger di fagioli
Fagioli bolliti
Bietole con fagioli
Pasta con cicoria e fagioli
Pasta con scarola e fagioli
Zuppa di zucca e fagioli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail