Le pesche sciroppate ripiene di tonno con la ricetta sfiziosa

Ricetta particolare da servire come antipasto o in un buffet, ecco le pesche sciroppate ripiene di tonno

Le pesche sciroppate ripiene di tonno con la ricetta sfiziosa

Le pesche sciroppate ripiene di tonno rappresentano una sfiziosa variante salata da poter proporre come antipasto o finger food nell'ambito di un buffet.

Chi ha detto che l'unica versione da realizzare sia rappresentata dalle pesche sciroppate ripiene alla piemontese?

Ricetta super appetitosa sebbene diversa dal solito, prenderà per la gola gli amanti delle preparazioni particolari e del mix dolce-salato.

Le pesche sciroppate ripiene a freddo che ne vengono fuori sono subito pronte non richiedendo cottura e possono essere conservate in frigo per almeno un giorno: potrete, così, realizzarle anche in anticipo portandovi avanti con il lavoro, specie se in procinto di organizzare un evento in compagnia.


Ingredienti

12 mezze pesche sciroppate
250 gr di tonno sott'olio di qualità
50 gr di maionese
succo di limone
sale e pepe

Preparazione

Scolate le pesche dal loro sciroppo e sciaquatele con dell'acqua fredda. Fatele asciugare e ripetete l'operazione, quindi tenetele da parte.

Aprite la confezione del tonno sott'olio e fatelo ben sgocciolare, quindi sminuzzatelo con un coltello dopo averlo posto su un tagliere.

Raccoglietelo in una ciotola ed unite la maionese, il succo di limone, il sale ed il pepe.

Mescolate bene fino ad ottenere una crema, quindi, con l'aiuto di un cucchiaio farcite le pesche.

Disponetele all'interno di un vassoio da portata e trasferitele in frigo fino al momento di servirle.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO