Le 5 ricette dolci per la Quaresima da provare

Quali sono le ricette dolci per la Quaresima che possiamo provare a realizzare in attesa dei dolci più corposi e più impegnativi della Pasqua? Ecco a voi una serie di proposte da tenere in considerazione.

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:22:"Pazientini quaresimali";i:3;s:21:"Quaresimali siciliani";i:4;s:21:"Ciambella quaresimale";i:5;s:21:"Maritozzi quaresimali";i:6;s:30:"Ricetta dei quaresimali liguri";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1579:"

Quali sono le ricette di dolci per la Quaresima che possiamo provare a realizzare nell'attesa di mangiare i dolci di Pasqua? Quali sono i piatti ghiotti che possiamo portare a fine pasto sulle nostre tavole ai nostri ospiti?

Ovviamente sono diverse le ricette della tradizione gastronomica italiana anche per quello che riguarda i dolci che possiamo mangiare durante la Quaresima, aspettando di poter gustare i dolci ancora più ghiotti che invece possiamo preparare per la domenica di Pasqua.

Ecco le 5 ricette dolci per la Quaresima da provare a fare a casa.

Ricette dolci per la Quaresima

Foto | da Pinterest di oui c'est moi, Sharon Antoniak, da Flickr di agriturismocatommaso, panciapiena, naufraghi

Foto | Pasticceria Copello

";i:2;s:591:"

Pazientini quaresimali

Pazientini quaresimali

Ingredienti: 300 grammi di zucchero bianco in polvere, 6 albumi, 300 grammi di farina, caramello, vanillina.

Preparazione: impastate tutti gli ingredienti e fate riposare l'impasto, prima di creare delle palline da schiacciare un po' e da far riposare in una teglia per tutta la notte. Cuocete a 150 gradi finché non saranno dorati. Vanno mangiati un paio di giorni dopo, per questo si chiamano pazientini!

";i:3;s:796:"

Quaresimali siciliani

Quaresimali siciliani

Ingredienti: 750 grammi di zucchero, 600 grammi di farina di mandorle, 150 grammi di mandorle, 150 grammi di farina, 6 albumi, scorza grattugiata di due limoni, 1 cucchiaino di cannella, 2 pizzichi di sale.

Preparazione: versate gli albumi in una ciotola, montateli a neve con il sale e metà dose di zucchero. Aggiungete la cannella, la farina di mandorle, la scorza dei limoni. Unite le mandorle intere, create dei panetti larghi circa 3 centimetri. Metteteli in forno a cuocere a 200 gradi per 20 minuti. Fateli intiepidire e tagliateli a fette in maniera obliqua. Rimettete in forno a 150 gradi per 20 minuti.

";i:4;s:853:"

Ciambella quaresimale

Ciambella quaresimale

Ingredienti: 250 grammi di farina, 250 grammi di zucchero, 250 grammi di burro, 10 uova, 10 tuorli, la scorza grattugiata, il succo di 2 limoni, burro e farina per ungere lo stampo, zucchero caramellato e in polvere.

Preparazione: disponete la farina a fontana, unite lo zucchero e il burro ammorbidito, le uova e i tuorli, il succo di limone, impastate. Imburrate e infarinate uno stampo: cuocete a bagnomaria a 180 gradi. Sfornate e spennellate con zucchero caramellato, polverizzate con lo zucchero in polvere e con la scorza grattugiata. Servite la ciambella quaresimale fredda.

";i:5;s:953:"

Maritozzi quaresimali

Maritozzi quaresimali

Ingredienti: 300 grammi di farina, 100 grammi di uva passa, 50 grammi di zucchero, 50 grammi di pinoli, 50 grammi di cedro candito, 50 grammi di pasta di pane, 2 uova, 1 pizzico di sale, olio.

Preparazione: preparate i maritozzi quaresimali lavorando la pasta di pane con un terzo della farina, il sale, l'olio e l'uovo. Format una palla di impasto, coprite e fate lievitare per 4 ore. Lavorate su un piano di lavoro, unendo il resto della farina, dell'olio, dello zucchero, del sale e l'altro uovo. Aggiungete l'uvetta bagnata e strizzata, i pinoli e il cedro candito. Impastate, fate delle palline che dovranno lievitare altre 6 ore. Cuocete in forno caldo 180 gradi per 15 minuti.

";i:6;s:672:"

Ricetta dei quaresimali liguri

Quaresimali liguri

Ingredienti: 250 grammi di mandorle dolci sgusciate, 150 grammi di zucchero, 2 albumi, farina, acqua di fiori di arancio, 2 cucchiai di finocchietti confettati.

Preparazione: passate al mixer le mandorle con lo zucchero, lavorate con gli albumi, unite l'acqua di fiori di arancio e un po' di farina. Fte uno strato di pasta, create le forme, fate aderire le palline di zucchero alla pasta e fate riposare per una notte. Il giorno dopo cuocete in forno caldo a 250 gradi per 15 minuti.";}}

  • shares
  • Mail